Menu
Cerca
L'ultimo saluto

Strage Rivarolo: oggi i funerali di Osvaldo e Liliana Dighera, uccisi dalla furia omicida di Renzo Tarabella

L’Amministrazione di Rivarolo ha deciso di proclamare per domenica 18 aprile una giornata di lutto cittadino.

Strage Rivarolo: oggi i funerali di Osvaldo e Liliana Dighera, uccisi dalla furia omicida di Renzo Tarabella
Cronaca Canavese, 17 Aprile 2021 ore 09:16

Si svolgeranno oggi, 17 aprile 2021, i funerali di Osvaldo Dighera e Liliana Heidempergher uccisi, come riporta Prima Il Canavese, dalla furia omicida di Renzo Tarabella, nella giornata di sabato scorso.

Oggi i funerali di Osvaldo Dighera e Liliana Heidempergher

Si svolgeranno oggi, sabato 17 aprile alle 14, nella chiesa parrocchiale di San Giacomo a Rivarolo i funerali di Osvaldo Dighera e Liliana Heidempergheruccisi lo scorso sabato 10 aprile dal vicino di casa Renzo Tarabella che prima aveva già assassinato la moglie Maria Grazia e il figlio disabile di 51 anni, Wilson.

L’ultimo saluto

I funerali saranno celebrati nel rigoroso rispetto delle normative anti contagio. La famiglia, ringraziando tutta la cittadinanza rivarolese per la vicinanza dimostrata, le forze dell’ordine, i vigili del fuoco, la Croce Rossa e all’amministrazione comunale di Rivarolo, ha annunciato che eventuali offerte saranno devolute in beneficenza.

L’Amministrazione di Rivarolo ha deciso di proclamare per domenica 18 aprile una giornata di lutto cittadino.

Le condizioni di Tarabella

Migliorano intanto le condizioni dell’omicida. I medici sono ottimisti sulle sue condizioni, considerando anche il fatto che il paziente è un uomo di 83 anni e proprio data l’età avanzata è difficile fare previsioni: il quadro clinico, infatti, potrebbe comunque peggiorare da un momento all’altro. Renzo Tarabella ora è cosciente ed è stato estubato, presto potrebbe fornire qualche elemento in più agli inquirenti per chiarire cosa sia successo sabato sera e cosa sia scattato nella sua mente.

Nuovi inquietanti dettagli sulla strage

Nel frattempo, dai primi risultati delle autopsie svolte sui corpi delle vittime, sono emersi anche nuovi dettagli inquietanti dettagli sulla strage. Il figlio Wilson e la moglie Maria Grazia, infatti, sarebbero stati uccisi già al mattino mentre Osvaldo Dighera e la moglie Liliana Heidempergher freddati uno alla volta la sera di sabato, appena entrati in casa, diverse ore prima che gli inquirenti accedessero all’appartamento.

Ma sarà esclusivamente Tarabella, piantonato all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino, a poter chiarire tutti i dettagli del pluriomicidio. Dal perchè del gesto, già a tratti spiegato in un biglietto lasciato in cucina, fino ai momenti di “buco” fra un omicidio e l’altro.