Giallo di Moncalieri

Si indaga nella vita di Luciano Ollino, dramma delle figlie rimaste senza genitori

Sparito il cellulare del 60enne assassinato e ritrovato nella sua auto imbavagliato e legato.

Si indaga nella vita di Luciano Ollino, dramma delle figlie rimaste senza genitori
Cronaca Moncalieri, 10 Giugno 2020 ore 10:00
Le modalità con cui Luciano Ollino, commercialista e consulente finanziario di Moncalieri, è stato ucciso fanno pensare a un vero e proprio regolamento di conti. Le indagini sono in corso per fare luce sulle attività del vedovo 60enne, alla ricerca di indizi che possano aiutare a risalire ai responabili dell’omicidio.

Omicidio di Luciano Ollino: indagini in corso

Si indaga a tutto campo fra le conoscenze – professionali e private – di Luciano Ollino per cercare di identificare chi possa aver esploso quei 5 colpi alla tempia del commercialista, rinvenuto senza vita imbavagliato e legato nella sua BMW nella notte di lunedì. Il cellulare dell’uomo non è stato ritrovato e risulta spento dalla sera del delitto. La procura di Torino ha aperto un fascicolo affidato al pubblico ministero Ciro Santoriello. Per ora le indagini non escludono alcuna pista.

LEGGI ANCHE: Torino è la città che paga il prezzo più alto della crisi: automotive in perdita per 10 miliardi

Gli affari del commercialista

Il 60enne affiancava all’attività di consulente finanziario anche altri interessi economici nell’ambito delle costruzioni e nell’acquisto di terreni. Aveva avuto qualche problema, in passato, ma niente di particolarmente grave, come assicurano i familiari, che si dicono convinti che l’uomo non avesse nemici.

LEGGI ANCHE: Coronavirus Piemonte, ultimi aggiornamenti: a Torino e provincia altri 100 guariti

Il dramma delle figlie

Ollino aveva due figlie: la più grande lavora in una finanziaria di Parigi ed era rientrata da poco a casa, la seconda è una studentessa poco più che maggiorenne. Qualche anno fa le ragazze avevano perso la madre a causa di una malattia, dopo l’omicidio del padre ritrovano senza entrambi i genitori.
TORNA ALLA HOME
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità