Corso Botticelli

Due rumeni rubano 150 kg di rame: arrestati dai Carabinieri

Sorpresi dai militari all'interno della azienda Terna mentre strappavano i cavi da una centralina elettrica. Hanno 18 e 20 anni.

Due rumeni rubano 150 kg di rame: arrestati dai Carabinieri
Cronaca Torino, 20 Novembre 2020 ore 09:32

Due rumeni rubano il rame, arrestati. Sembrerebbe quasi un luogo comune della chiacchiera sovranista intollerante o pseudo-razzista, invece è quanto realmente accaduto l’altra sera in corso Botticelli.

GUARDA IL VIDEO

150 chili di “oro rosso”

Stavano portandosi via ben 150 chili di rame, ma sono stati arrestati dai Carabinieri del Comando provinciale nel corso dei normali servizi di controllo. Le pattuglie sono in giro un po’ più assiduamente in questo periodo emergenziale per verificare il rispetto della normativa anti Covid ed hanno sorpreso, arrestandoli per furto, due cittadini rumeni di 18 e 20 anni. Avevano già piccoli precedenti di Polizia, nonostante la giovane età, e sono domiciliati nel campo nomadi di Strada dell’Arrivore. In particolare una pattuglia del Nucleo Radiomobile, ha sorpreso i due soggetti in corso Sandro Botticelli all’interno del cortile di un’area in disuso di proprietà della società Terna. Il valore della refurtiva si sarebbe aggirato intorno ai 500 euro.

Al buio con la torcia

Ad attirare i militari è stato il fascio di luce della torcia usato dai due giovanissimi malviventi, che sono stati colti in flagranza mentre erano intenti ad ammassare cavi di rame. Li avevano poco prima strappati da una cabina elettrica di bassa tensione, tranciandoli grazie ad una cesoia. Complessivamente i carabinieri hanno recuperato materiale per un peso complessivo di circa 150 kg, che è stato restituito alla società proprietaria dello stabile. Ai due ladri è stata contestata anche la violazione amministrativa delle norme anti Covid (400 euro di multa) trovandosi in giro, per di più per commettere reati, in pieno orario notturno. Questa volta i rumeni che rubano il rame sono quindi stati assicurati alla giustizia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Estorsione dal parrucchiere, arrestato lo strozzino

Irrompe in ospedale: “Liberate mia mamma, il Covid è una malattia inventata da Bill Gates”

Ladro trasformista si porta dietro un kit da “super-pro”, ma viene beccato dalla Polizia

 

Roma ammette: il blocco del traffico in zona rossa non ha senso, revocato

 

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità