Torino o Sicilia?

Quando si terranno i funerali di Viviana e Gioele? Dove saranno sepolti?

I resti di madre e figlio protagonisti della tragica vicenda si trovano ancora a disposizione di inquirenti e medici legali al Policlinico di Messina.

Quando si terranno i funerali di Viviana e Gioele? Dove saranno sepolti?
Cronaca Torino, 30 Ottobre 2020 ore 11:01

Quando i resti di madre e figlio protagonisti di una tragedia che ha scosso profondamente il Paese troveranno pace e sepoltura? Proviamo a riannodare i fili e capire dove siamo arrivati finora.

Viviana e Gioele: i resti analizzati per arrivare alla verità

I corpi di Viviana Parisi, dj torinese trasferitasi in Sicilia per amore, e del figlio Gioele si trovano al Policlinico di Messina. Gli esami ai quali sono stati sottoposti puntano a dare un sensibile aiuto agli inquirenti nel ricostruire la dinamica di una doppia morte che, al momento, rimane un mistero.

E’ notizia del 15 ottobre 2020 che al Policlinico – i medici legali Daniela Sapienza e Elvira Ventura Spagnolo, insieme al team di esperti nominato dalla Procura – hanno condotto ulteriori accertamenti sui resti del bimbo. Proprio in questo mese, infatti, sono state rinvenute altre ossa nel bosco di Caronia appartenenti a Gioele, come poi confermato dalle analisi. Il corpo del piccolo, infatti, non era stato rinvenuto integro. Si presume che gli animali selvatici possano aver infierito su di lui, ma è ancora da stabilire se prima o dopo il decesso. Il procuratore di Patti, Angelo Cavallo, sempre a metà ottobre, è intervenuto nuovamente sulla vicenda invitando ad attenersi ai fatti e ad attendere i risultati di tutte le analisi e perizie prima di azzardare conclusioni.

Funerali ancora lontani?

Secondo le istituzioni, quindi, i funerali di madre e figlio potrebbero essere ancora lontani in virtù di tutti gli accertamenti in corso. Ad auspicare che presto Viviana e Gioele possano ricevere degna sepoltura è l’avvocato di Daniele Mondello, Nicodemo Gentile, che su Facebook – in data 15 ottobre – scrive:

SENZA VERITÀ…NON C’ È PACE.
Le ultime immagini di Viviana e Gioele, ci restituiscono la scena di una mamma e un bambino in piena serenità e normalità. Le telecamere del condominio riprendono la donna e Gioele, mentre si avvicinano alla macchina, in quella maledetta mattina del 3 Agosto, da lì partiranno per non tornare più. Superata e vinta definitivamente l’ipotesi dell’omicidio/suicidio, ancora oggi cerchiamo un perché. In una vicenda dove le ombre sono più delle luci, ci auguriamo che a breve le famiglie possano riavere Viviana e Gioele per celebrare loro un degno funerale. Nel cuore. Sereno giovedì!

Don Cleto, parroco di Venetico, ovvero del piccolo comune siciliano dove Viviana Parisi con il marito Daniele Mondello e il loro bambino di 4 anni vivevano, in un’intervista risalente a fine agosto, aveva già intuito che per i funerali di madre e figlio ci sarebbe stata una lunga attesa proprio in virtù di tutte le analisi necessarie sui resti dei loro corpi, atte a far luce sulla dinamica della tragedia.

Dove riposeranno madre e figlio?

Ci si chiede infine dove si deciderà, una volta venuti a capo del mistero, di far riposare Viviana con il suo piccolo. Lei era un’anima divisa tra la sua Torino – città di origine dove ha vissuto (nel quartiere San Paolo) e imparato il suo amato lavoro di dj e dove ancora vive la sua famiglia – e la splendida Sicilia, dove si è trasferita per amore del suo Daniele e dove stava crescendo loro figlio Gioele.  Ci si augura che presto, a prescindere dal luogo scelto, Viviana, Gioele e tutti coloro che li hanno amati, possano trovare pace.

LEGGI ANCHE:

Borgo San Paolo, nel quartiere in cui è cresciuta Viviana Parisi ognuno ha la sua teoria sul caso FOTO

Il padre di Viviana Parisi non si rassegna: “Mia figlia è stata uccisa”

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità