Clamoroso: tamponi a tappeto

In Piemonte test Covid su personale scolastico e studenti di 2 e 3 media in vista della riapertura

Lo prevede il piano Scuola Sicura illustrato oggi dall’assessore all’Istruzione della Giunta Cirio, Elena Chiorino.

In Piemonte test Covid su personale scolastico e studenti di 2 e 3 media in vista della riapertura
Scuola Torino, 30 Dicembre 2020 ore 14:43

Clamoroso: test Covid a tappeto per tutti gli studenti di 2 e 3 media in vista della riapertura. Il ritorno nelle aule a gennaio, giovedì 7, in Piemonte sarà accompagnato da uno screening a tappeto del personale docente e non docente delle scuole di ogni ordine e grado. C’è di più: in programma anche lo screening modulare, cioè a rotazione, sugli allievi delle seconde e delle terze medie, individuati dal pool di epidemiologi della Regione come significativo per monitorare l’andamento generale dell’epidemia da Covid in àmbito scolastico.

L’assessore regionale al Lavoro Chiorino Elena

Per una scuola sicura

Lo prevede il piano Scuola Sicura illustrato oggi dall’assessore all’Istruzione della Giunta Cirio, Elena Chiorino (nella foto).

“Lo screening modulare – ha spiegato la Chiorino – ha una base potenziale di circa 75mila ragazzi, che saranno selezionati su base volontaria. Ai genitori si chiederà di accompagnare i figli negli hot spot una volta al mese, poiché ogni settimana sarà testato un quarto della classe. L’obiettivo è quello di monitorare l’andamento del contagio e contenerlo. Il calendario scolastico – ha rimarcato l’assessore – è intatto: la ripresa è prevista per il 7 gennaio. L’auspicio è quello di tornare alla didattica in presenza per restarci”.

Gli studenti dovranno quindi sottoporsi al test Covid, nell’ottica di una maggiore sicurezza per tutti gli operatori del settore scolastico.

SULLO STESSO TEMA: 

Anita, la 12enne torinese in guerra contro la DaD diventa leader simbolo in Europa

 

NON PERDERTI NEPPURE

Scuola: doppi turni e presenza al 75%, ma per i presidi piemontesi non è possibile

Covid e scuola: cosa dicono i dati relativi agli studenti e agli operatori scolastici che hanno fatto il tampone

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità