Levata di scudi

Blocco del traffico ai diesel: anche la Appendino contraria

La sindaca, pur non rinnegando le esigenze ambientali, spara a zero sul provvedimento e chiede l'intervento della Regione Piemonte.

Blocco del traffico ai diesel: anche la Appendino contraria
Politica Torino, 18 Novembre 2020 ore 10:34

Blocco del traffico ai diesel Euro5, anche la Appendino è contraria. Dopo le prese di posizione ufficiali di Confommercio, dell’assessore regionale Matteo Marnati, della consigliera comunale indipendente (ex-Pd) Federica Scanderebech e del capogruppo dei Moderati Silvio Magliano, tocca ora alla sindaca schierarsi contro.

Intervenga la Regione Piemonte

Così la Appendino:

“Stiamo attraversando una situazione emergenziale legata alla Zona Rossa e insistere sui blocchi auto in questo momento non ha alcun senso. Tuttavia, per derogare a una normativa regionale, i Comuni hanno bisogno che la Regione stessa intervenga da un punto di vista normativo. Intervento che ho chiesto formalmente al presidente Alberto Cirio rendendomi disponibile a qualsiasi confronto. Anche in forma attiva con altri Enti istituzionali”.

Niente più ambientalismo militante, quindi? La scoperta che esagerare, forzando con l’ecologia a tutti i costi, è altrettanto sbagliato che fregarsene dell’ambiente? Forse no, ma di sicuro una presa di posizione condivisa da molti.

Le priorità adesso sono altre

La Appendino non rinnega la sua forte vocazione… eco-green, anzi. Ma capisce chiaramente che in questo momento le priorità sono ben altre!

“Chiariamoci, ho sempre sostenuto che la qualità dell’aria e l’inquinamento atmosferico sono una assoluta priorità. Ho anche sempre sostenuto che i blocchi dei veicoli inquinanti fossero necessari per evitare di peggiorare situazioni già critiche. Oggi, però, dico che in questo momento emergenziale proprio a quei blocchi auto serve una deroga per un periodo limitato di tempo. Si tratta di concretezza e azioni nell’interesse dei cittadini. Non di ideologia”.

Anche la Appendino contro il blocco del traffico quindi. Un’altra presa di posizione istituzionale davvero pesante contro questo blocco del traffico che sembra scontentare tutti. Ma allora, non si può proprio evitare?

LEGGI ANCHE: Blocco del traffico ai diesel, Confcommercio dice no

Francesca Lavazza nuovo Presidente di Adisco Sezione Piemonte

Morto Caroli, campione della Juve e uomo di cultura

Sasso lanciato da un cavalcavia sulla Torino-Pinerolo centra una macchina

 

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità