TORINO SUD

Tre minorenni accerchiano un coetaneo a Nichelino e gli rubano il telefono

Uno dei tre è stato arrestato e trasportato nel carcere minorile di Torino

Tre minorenni accerchiano un coetaneo a Nichelino e gli rubano il telefono
Pubblicato:
Aggiornato:

Nel corso dell'ultimo fine settimana, a Nichelino, tre ragazzini minorenni hanno circondato un coetaneo per rubargli il telefonino.

Spintoni e schiaffi

La baby gang, per portare a termine il furto, lo ha prima spinto e poi strattonato. Sempre nella colluttazione è volato anche uno schiaffo da parte di uno dei tre rapinatori. A scoprire quello che stava accadendo è stata una pattuglia dei carabinieri che era in quel momento di passaggio.

L'intervento dei militari

Non appena i carabinieri sono scesi dal mezzo di servizio i tre, senza pensarci due volte, sono scappati in fretta e in furia. Successivamente, è nato un inseguimento che alla fine ha permesso ai militari di fermare uno della gang di minorenni.

L'arresto

Dopo i controlli di rito il 16enne è stato arrestato e trasportato nel carcere minorile di Torino. Al momento in cui sono state poste le manette, la vittima ha raccontato di essere stato derubato del cellulare. Quest'ultimo è stato, per fortuna, recuperato e restituito.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali