Le indagini

Sorelline morte nel campeggio, due indagati

Sarebbero i due soci del camping. In programma oggi l'autopsia sui corpi delle bambine.

Sorelline morte nel campeggio, due indagati
Torino, 02 Settembre 2020 ore 09:59

Sorelline morte nel campeggio, due indagati.

Sorelline morte nel campeggio, due indagati

Sarebbero due, i soci del camping Verde Mare di Marina di Massa, gli indagati per la morte delle due sorelline Janna e Malak Lassiri, di 3 e 14 anni, uccise da un pioppo caduto sulla loro tenda.

Oggi l’autopsia

Secondo quando si apprende, l’autopsia sui loro corpi è in programma per oggi, mercoledì 2 settembre, ed è stata disposta dalla Procura della Repubblica che ha aperto un fascicolo per omicidio e lesioni colpose. Ultimati gli esami, i corpi delle bambini potrebbero essere riportati a Torino per i funerali.

Perizia sull’albero

Nella giornata di ieri, 1 settembre, è stata invece effettuata una prima perizia da parte dell’agronomo che dovrà verificare, sempre per conto della Procura, le cause del crollo dell’albero. Resta infatti da capire se sia stato abbattuto dal vento o se avesse problemi alle radici o altre malattie, senza tralasciare possibili errori nella potatura.

 

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità