Menu
Cerca
via Lorenzini

Si lancia contro il vetro della finestra di una scuola per scappare dalla polizia

Al secondo tentativo è riuscito a sfondare il vetro finendo sulla strada (poi soccorso dagli stessi poliziotti che lo rincorrevano).

Si lancia contro il vetro della finestra di una scuola per scappare dalla polizia
Cronaca Torino, 11 Dicembre 2020 ore 14:58

Questa mattina, poco prima delle 6, gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti in via Lorenzini su richiesta del custode dell’istituto comprensivo Umberto Saba per un furto all’interno della scuola.

 

Primo tentativo

I poliziotti intervenuti hanno trovato il ladro accovacciato all’interno dell’istituto con una torcia in mano. Alla vista degli agenti, l’intruso è corso in un’aula dove si è lanciato contro una finestra per darsi alla fuga, non riuscendo però a rompere il vetro. A questo punto viene raggiunto dai poliziotti e nasce così una colluttazione, ma l’uomo riesce ad allontanarsi andando in un altro locale della struttura.

Secondo tentativo

Qui riprova a fuggire lanciandosi nuovamente dalla finestra, questa volta infrangendo il vetro. Rimane alcuni istanti attaccato al cornicione nel tentativo di calarsi ma, mentre l’agente prova inutilmente a trattenerlo, perde la presa e cade a terra rovinosamente. Soccorso immediatamente, l’uomo, di cui ancora non si conosce l’identità in quanto privo di documenti, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale San Giovanni Bosco.

 

Leggi anche:

Dallo Xanax al vestito da sera: “shopping natalizio” nelle vie del centro senza mai pagare

Carabiniera ricattata con la tecnica del revenge porn