Grugliasco

Minaccia la convivente con un coltello: salvata dai carabinieri

Le ha rivolto l'arma alla gola, minacciandola di morte.

Minaccia la convivente con un coltello: salvata dai carabinieri
Cronaca Torino, 13 Gennaio 2021 ore 09:47

Minaccia la convivente con un coltello, uomo violento arrestato dai carabinieri

Donna minacciata dal convivente con un coltello

Ancora un fatto di cronaca che racconta episodi di violenza sulle donne. I carabinieri hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un operaio di 52 anni. I fatti sono accaduti a Grugliasco, nell’hinterland torinese. L’uomo, a seguito dell’ennesimo litigio scoppiato per futili motivi con la convivente, ha afferrato un coltello da cucina puntandolo al collo della donna e minacciandola di morte. Il pronto intervento dei militari della Compagnia di Rivoli, ha consentito di bloccare l’aggressore prima che la situazione potesse degenerare.

Il fenomeno

In occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” – che il segretario dell’Onu Antonio Guterres ha definito “una pandemia ombra”- La Polizia di Stato e la Questura di Torino hanno diffuso numeri, analisi e comparazioni. Nel Torinese si è assistito a un’inquietante escalation mortale rispetto al 2019. 15 omicidi nel 2020 rispetto ai 10 del 2019 di cui 7 per mano di partner o ex partner. Sul tema è intervenuto anche il Questore di Torino Giuseppe De Matteis che punta alla prevenzione: la questione va ricercata e combattuta alla radice respingendo una cultura che da sempre giustifica la gerarchia di genere. Nel corso del 2020, nel Torinese, sono stati 120 gli ammonimenti adottati dal Questore di Torino nei primi 10 mesi; 123 le persone accolte in “una stanza per te”, dedicata specificatamente all’ascolto delle vittime di violenza di genere e domestica; 170 gli arresti tra maltrattamenti (110) e stalking (60), con un netto aumento rispetto ai primi 10 mesi del 2019. Ben 19 sono stati gli allontanamenti d’urgenza dalla casa familiare della persona violenta, un efficace strumento di aiuto alla vittima, contro i 4  trasferimenti della persona offesa in casa protetta.

QUI TUTTI I DATI. 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità