Collaborazione fra Regione e Comune

Il Valentino diventa un ospedale “Area Covid”

Proseguono i lavori al V Padiglione di Torino Esposizioni per allestire una struttura ospedaliera destinata a pazienti "non gravi"

Il Valentino diventa un ospedale “Area Covid”
Cronaca Torino, 10 Novembre 2020 ore 11:53

Il Valentino diventa Area Covid. Lavori in corso al Valentino per allestire un reparto ospedaliero da destinare ai malati di coronavirus. Maestranze all’opera nel V Padiglione di Torino Esposizioni per l’area sanitaria per pazienti a bassa intensità di cura.

Comune e Regione in prima linea

La struttura è stata messa a disposizione dal Comune di Torino, su richiesta dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte e con la collaborazione della Prefettura di Torino. Ospiterà 55 tensostrutture fornite dalla Croce Rossa, dalla Provincia autonoma di Trento e dalla Regione attraverso la Protezione civile e la Maxiemergenza 118. All’interno del Padiglione V ci sarà quindi un “Field Hospital, Emt 2”. La sigla sta per Emergency Medical Team, una struttura unica in Italia e tra le sole 4 presenti in Europa.

Oltre quattrocento posti letto

In totale lo spazio accoglierà 458 posti letto che saranno gestiti in forma integrata dalla AOU Città della Salute di Torino e dall’Asl Città di Torino. In queste ore, dopo le operazioni di pulizia dell’area, proseguono i lavori per l’impianto fognario, idrico, elettrico e di riscaldamento. In giornata sono arrivati anche i moduli servizi allestiti dalla Protezione civile regionale. Si sta provvedendo anche a tracciare i punti della superficie in cui verranno disposte le singole tende. Il Valentino diventa quindi Area Covid. La fine dei lavori è in programma intorno al 20 novembre.

Appello dalla Regione alle Ong: “Mandateci i vostri medici”

LEGGI ANCHE: Speranza: “Vaccino Covid entro aprile”. Pfizer: “Il nostro efficace al 90%”

Ricciardi: “In certe aree metropolitane il lockdown va fatto subito”

Medico colpito da Coronavirus: “Non c’è più tempo per ignoranza e noncuranza”

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità