L'annuncio

Il candidato sindaco Paolo Damilano positivo al Covid: "Il virus esiste, è tra noi, ma possiamo batterlo"

I primi sintomi sono comparsi nella giornata di domenica, oggi l'ufficializzazione con un post su Facebook.

Il candidato sindaco Paolo Damilano positivo al Covid: "Il virus esiste, è tra noi, ma possiamo batterlo"
Cronaca Torino, 09 Marzo 2021 ore 13:16

Il candidato sindaco Paolo Damilano positivo al Covid: l'annuncio della positività è arrivato tramite un post pubblicato sulla sua pagina Facebook.

Il candidato sindaco Paolo Damilano positivo al Covid

La vita è fatta di lezioni da imparare. E da domenica sto imparando quella del Covid. Ho avuto i primi sintomi domenica, e dopo la conferma del tampone molecolare, ho subito cominciato la quarantena e la terapia domiciliare.

Comincia così il post pubblicato da Paolo Damilano candidato sindaco a Torino per il centrodestra alle prossime elezioni amministrative rimandate in autunno. Una foto e un messaggio per annunciare la sua positività al Covid.

Ora sono a letto alle prese con il Covid. I sintomi sono quelli classici: tosse, mal di gola e dolori al torace.

Ma essere bloccato alle prese con questa malattia che sta sconvolgendo il nostro Paese come una guerra aumenta ancora la voglia di reagire, di essere al fianco di tutti quelli che hanno sofferto per il virus o per le sue conseguenze. Il virus esiste, è tra noi, ma possiamo batterlo e possiamo farlo diventare una grande occasione di riscatto e di ripartenza per lasciare alle future generazioni un Paese migliore, una Torino migliore.

A tutti un abbraccio virtuale e l’invito ad attenersi con rigore alle norme di sicurezza per tutelare noi e le persone che ci vogliono bene. Il primo passo per uscire dalla pandemia e ripartire tocca a ognuno di noi.

Chi è Paolo Damilano

Paolo Damilano, 55 anni, è membro del comitato organizzatore delle Atp Finals di Torino, è amministratore delegato dell’azienda di famiglia che da tre generazioni produce Barolo e nell’ultimo periodo ha affiancato il business dell’acqua minerale con il noto marchio Valmora. Inoltre, gestisce alcuni locali del centro di Torino, tra cui il Bar Zucca in via Gramsci e il Pastificio De Filippis in via Lagrange. Dal 2019, è anche presidente di Torino Film Commission. Alle prossime elezioni amministrative sarà lui il candidato per la formazione di centrodestra.

LEGGI ANCHE: Elezioni amministrative rinviate in autunno: tutti i Comuni interessati