Torino

Evade dai domiciliari e va a rubare superalcolici al supermercato: arrestato 43enne

Per lui è scattato l’arresto per il reato di evasione, oltre alla denuncia per furto aggravato in concorso e false dichiarazioni sulla propria identità personale

Evade dai domiciliari e va a rubare superalcolici al supermercato: arrestato 43enne
Pubblicato:

Un 43enne è stato fermato attorno alle 14.30 all’interno di un grande supermercato del quartiere San Secondo a Torino dove, con l’aiuto di un complice, stava rubando superalcolici per un valore di 330 euro. I due vengono però visti e fermati alle casse da un addetto alla sorveglianza.

A quell'ora doveva essere a casa

Il 43enne, all’arrivo dei poliziotti, in mancanza dei documenti d’identità, forniva generalità poi rivelatesi false, il ladro sperava infatti di evitare che dai controlli emergesse che lui in realtà a quell'ora doveva essere a casa a scontare i domiciliari, una misura cautelare che prevedeva la possibilità giornaliera di assentarsi dalle 8 alle 12 e dalle 16 alle 19 e non alle 14.30, orario in cui invece il 43enne si è fatto "pizzicare" dalla sorveglianza.

Per lui è quindi scattato l’arresto per il reato di evasione, oltre alla denuncia per furto aggravato in concorso e false dichiarazioni sulla propria identità personale.

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali