Menu
Cerca
Attivo solo il numero verde

Allerta prenotazioni vaccini Covid: SMS e numeri telefonici non autorizzati (e a pagamento)

A lanciare l'allerta è la Regione Piemonte: la preadesione per la vaccinazione può essere fatta esclusivamente tramite il proprio medico di famiglia.

Allerta prenotazioni vaccini Covid: SMS e numeri telefonici non autorizzati (e a pagamento)
Cronaca Torino, 09 Marzo 2021 ore 17:39

Vaccini Covid, la Regione Piemonte agli ultra 80enne: attenzione agli SMS e ai numeri telefonici non autorizzati e a pagamento. L’unico servizio ufficiale è il numero verde gratuito.

Allerta vaccini Covid

La Regione Piemonte comunica di non aver incaricato nessuna società ad inviare agli ultra80enni i messaggi, che stanno circolando in questi giorni via SMS, che li invitano a chiamare un determinato numero telefonico che sarebbe in grado di fornire informazioni e dettagli per prenotare il vaccino contro il Covid-19.

La Regione mette in guardia da questi messaggi, in quanto si tratta di servizi a pagamento che non consentono nessuna prenotazione del vaccino e non sono autorizzati.

Preadesione tramite medico di famiglia

Infatti, la preadesione per la vaccinazione contro il Covid-19 può essere espressa dagli ultra80enni esclusivamente tramite il proprio medico di famiglia.

Si ricorda che l’unico servizio telefonico attivato dalla Regione Piemonte è il numero verde gratuito 800.95.77.95, dal quale gli operatori forniscono 7 giorni su 7 dalle ore 8 alle ore 20 informazioni su diversi aspetti legati al Covid-19.

Le somministrazioni in Piemonte

Sono 12.473, tra cui 7.018 ultraottantenni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte. A 2.348 è stata, invece, somministrata la seconda dose. Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 496.522 dosi (delle quali 153.215 come seconda).

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli