Cuorgné

Accoltellata… alla borsa: donna rapina un’anziana

La rapinatrice, una pregiudicata con precedenti specifici, ha vibrato un fendente e si è impossessata di 400 euro. Identificata e denunciata dai Carabinieri.

Accoltellata… alla borsa: donna rapina un’anziana
Cronaca Torino, 10 Febbraio 2021 ore 10:25

Accoltellata alla… borsa, per rapina: identificata e denunciata una donna di 37 anni. Fa un po’ ridere, detta così, ma è esattamente quanto accaduto a Cuorgné con protagoniste un’anziana (la derubata) e questa 37enne pregiudicata con precedenti penali specifici. La balorda, italiana e single, ha avvicinato l’anziana e l’ha accoltellata alla borsa per rubarne il contenuto.

L’aggressione alle spalle

L’aggressione risale a qualche settimana fa, ma le indagini dei Carabinieri si sono concluse adesso con l’identificazione della responsabile e la conseguente denuncia. Donna di 37 anni, con precedenti penali, rapina per strada una pensionata, ma viene poi scoperta e denunciata dai carabinieri. La vicenda, accaduta a Cuorgnè, nell’hinterland torinese, risale a gennaio allorquando una anziana signora del luogo, mentre era intenta a passeggiare nei pressi della propria abitazione, veniva aggredita dalla colpevole che, armata di coltello e con il volto travisato da una mascherina chirurgica, colpiva con un fendente la sua borsa, lacerandola e provocando la caduta del portafoglio.

400 euro di refurtiva

Raccolta da terra la refurtiva, pari a 400 euro, si dava alla fuga per le vie limitrofe, facendo perdere le proprie tracce mentre l’anziana accoltellata alla borsa per rapina riportava una piccola ferita da taglio al polso. Oltre a un più che comprensibile spavento! L’attività investigativa avviata nell’immediatezza dai militari della locale Stazione ha consentito ben presto di orientare gli accertamenti nei confronti della 37enne, all’interno della cui abitazione, a seguito di una perquisizione domiciliare eseguita di recente, sono stati rinvenuti gli abiti utilizzati in occasione dell’episodio delittuoso. I militari, una volta sentita la descrizione della rapinata, hanno scremato le loro “vecchie conoscenze” giungendo a colpo sicuro a casa della rapinatrice.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli