150 metri di galleria

La Linea 1 della Metropolitana di Torino avanza verso Rivoli: inaugurata la prima galleria

Il progetto prevede un percorso di 3 chilometri e mezzo e quattro fermate: Certosa, Collegno Centro, Leumann e Cascine Vica

La Linea 1 della Metropolitana di Torino avanza verso Rivoli: inaugurata la prima galleria
Attualità Torino, 01 Luglio 2021 ore 10:17

Prende forma il nuovo prolungamento verso Rivoli della Linea 1 della Metropolitana di Torino. Ieri inaugurata la prima galleria dello scavo.

La Linea 1 della Metropolitana di Torino avanza verso Rivoli

Il prolungamento della Linea 1 della metropolitana di Torino è ora realtà. Si sono infatti conclusi gli scavi della futura Stazione Certosa insieme a 150 metri di galleria. Si tratta di una parte del progetto finale che prevede un percorso di 3 chilometri e mezzo oltre alle fermate Certosa, Collegno Centro, Leumann e Cascine Vica. Un progetto da 328 milioni di euro interamente finanziati dallo Stato che includono anche l’acquisto di otto treni di nuova generazione.

Opportunità per i Comuni

Il prolungamento della Linea 1 verso Collegno e Rivoli rappresenta un’opportunità per i Comuni:

“Queste ulteriori quattro fermate proietteranno la zona Ovest di Torino in un periodo nuovo di transizione ecologica del trasporto ma anche di ripartenza e di ripresa del nostro sistema economico”, dice Francesco Casciano, Sindaco di Collegno.

Soddisfazione anche da parte della Sindaca Appendino:

Con l'abbattimento dell'ultimo diaframma di quella che sarà la stazione Certosa, si fa un altro passo avanti verso il completamento della Metro 1 in direzione Cascine Vica.
Un'estensione della metropolitana che Torino e la sua Città Metropolitana aspettano da tanto tempo e che servirà, concretamente, migliaia e migliaia di cittadini, che avranno così un'alternativa in più per i loro spostamenti.
Ma c'è un altro segnale che ritengo fondamentale. Abbiamo dimostrato che quando arrivano i fondi, siamo in grado di spenderli e di spenderli bene. In modo efficiente e trasparente.
Questo deve essere un ulteriore incentivo per il Governo e per tutti i livelli istituzionali a investire su Torino e sulla sua Città metropolitana.
Da pochi mesi abbiamo inaugurato la stazione Bengasi. Oggi siamo alla futura stazione Certosa. Proprio in questi giorni partono i carotaggi per la seconda linea di Metropolitana, già finanziata per quasi un miliardo.
Torino ha tutte le competenze, le energie e la visione per trasformare la Città, anche attraverso le infrastrutture. Andiamo avanti a farlo.

Consegna lavori: 2024

I lavori ora continuano con gli scavi di altre due gallerie e il completamento delle quattro stazioni. L’entrata in esercizio del nuovo tratto è prevista nella seconda metà del 2024.

9 foto Sfoglia la gallery