Polemica continua

Striscioni al Filadelfia: non si vedono più gli allenamenti del Torino Calcio

Gli appassionati che abitano lì di fronte non possono più seguire i loro beniamini che si allenano...

Striscioni al Filadelfia: non si vedono più gli allenamenti del Torino Calcio
Sport Torino, 09 Agosto 2021 ore 10:49

Striscioni contro il Torino Calcio al Filadelfia: si rinnova la polemica con vibranti proteste fra la dirigenza della società e i tifosi granata. Come una coppia scoppiata, coniugi che non si sopportano più e che sperano in una veloce separazione, i tifosi del Toro se la prendono ad ogni pié sospinto. D'altronde la società non fa molto per... ingraziarseli.

3 foto Sfoglia la gallery

L'ultima novità è la decisione di schermare gli allenamenti della squadra con delle vele (teloni) poste ai fianchi dello stadio per evitare sguardi indiscreti. Ma da parte di chi? La domanda è subito rimbalzata spontanea e ironica: i palazzi che ci sono lì di fronte potrebbero essere un "covo" di spioni? Qualcuno potrebbe riprendere in video gli allenamenti della squadra per girare ai rivali i segreti di Juric? Oppure è solo pretattica, ma comunque fastidiosa per chi abita lì? D'altronde, si sa che mettersi sul balcone, magari in piena estate, sorseggiando un Crodino per guardarsi gli allenamenti dei "ragazzi" è un passatempo assolutamente legittimo. Di più: è piacevole, rilassante, fa discutere di tattica e di forma, fa parlare di qualcosa tra vicini... Ma non stavolta: la guida tecnica e la dirigenza hanno deciso: non si guarda niente, teloni anti-curiosi ovunque.

Subito si è scatenata la protesta (civile come sempre) degli ultrà. Video postati un po' ovunque e striscioni pungenti sui balconi: "Da qui vi spia Oronzo Canà" è il più spiritoso, con evidente  riferimento all'allenatore nel pallone (Lino Banfi). Ma che bisogno  c'era? Sembra questo l'interrogativo che riassume un po' il tutto. Di sicuro, un episodio che non contribuisce a riavvicinare la gente alla squadra. Intanto, c'è grande attesa per l'esordio ufficiale dei granata il 15 agosto contro la Cremonese (livello metà classifica di Serie B) per il turno di Coppa Italia.

Questa dunque la situazione per quanto riguarda la polemica e gli striscioni al Filadelfia sulla questione allenamenti del Torino Calcio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Sosta a pagamento sospesa a Torino