Torino la città più cara

La mensa scolastica a Torino è la più cara del Piemonte e dell'Italia: la classifica

Nella nostra provincia il costo medio giornaliero del pasto è di 4,89 euro

La mensa scolastica a Torino è la più cara del Piemonte e dell'Italia: la classifica
Pubblicato:

Il costo della mensa scolastica dei propri figli è una "tassa" che ogni famiglia deve accollarsi per anni. E che incide anche in maniera importante sul budget familiare. Con grandi differenze però da città a città come testimonia il report di Cittadinanzattiva che ha pubblicato la settima indagine sulle mense scolastiche italiane. 

In media ogni famiglia spende circa 85 euro al mese, oltre il 3% in più rispetto allo scorso anno. La regione più cara è la Basilicata (109 euro al mese), la più economica la Sardegna (61 euro per l'infanzia, 65 euro per la primaria). E in Piemonte? Ma soprattutto, in provincia di Torino quanto si spende in media per la far mangiare i nostri figli a scuola?

Quanto costa la mensa scolastica in Italia: le cifre

In media, come già accennato, gli italiani spendono per i pasti dei propri figli a scuola 4,20 euro al giorno per le scuole dell'infanzia e 4,26 per la primaria. Come detto il 3% circa in più dell'anno scorso. Le variazioni però sono molto differenti a livello regionale: in Calabria si registra un aumento di oltre il 26%, mentre in Umbria la riduzione più evidente è di circa il 9%.

A livello di singoli capoluoghi di provincia, sono le famiglie di Barletta a spendere di meno per il singolo pasto (2 euro sia per l’infanzia che per la primaria) mentre per l’infanzia si spende di più a Torino (6,60 euro a pasto) e per la primaria a Livorno e Trapani (6,40 euro).
2-420x252-1
Foto 1 di 4
3-1-420x252-1
Foto 2 di 4
4-420x252-1
Foto 3 di 4
5-420x252-1
Foto 4 di 4

 

Fra le città metropolitane, soltanto Roma rientra nella classifica delle meno care, con un costo a pasto per la famiglia “tipo” di circa 2,32 euro in entrambe le tipologie di scuola.

La classifica piemontese

Osservando la classifica del Piemonte notiamo, che la città di Torino è la più cara sia per quanto riguarda le scuole dell'infanzia (costo pasto 6,60 euro) sia per la primaria (5,44 euro) seguita da Vercelli dove il pasto costa 5,11 euro sia alla scuola d'infanzia sia alla primaria.

Da sottolineare che per le famiglie torinesi il costo annuo della mensa per la scuola dell'infanzia è il più caro di tutta Italia.

In Piemonte la città meno cara risulta Alessandria con un costo annuale di 720 euro sia per la scuola d'infanzia sia per la scuola primaria.

Scuola Infanzia

Città Costo pasto Costo mensile Costo annuale
Alessandria € 4,00 € 80 € 720
Asti € 4,80 € 96 € 864
Biella € 5,03 € 101 € 905
Cuneo € 4,80 € 96 € 864
Novara € 4,39 € 88 € 790
Torino € 6,60 € 132 € 1.188
Verbania € 4,40 € 88 € 792
Vercelli € 5,11 € 102 € 920
Media € 4,89 € 98 € 880

 

Come dicevamo, Torino guida la classifica con i suoi 6,60 euro (il costo pasto più caro in assoluto). La seguono Vercelli e Biella (5,11 euro e 5,03 euro). Parità di prezzo tra Asti e Cuneo (4,80 euro). Si scende un po' a Verbania (4,40 euro) e a Novara (4, 39 euro) fino ai 4 euro di Alessandria.

Scuola primaria

Città Costo pasto Costo mensile Costo annuale
Alessandria € 4,00 € 80 € 720
Asti € 4,80 € 96 € 864
Biella € 5,03 € 101 € 905
Cuneo € 4,90 € 98 € 882
Novara € 4,39 € 88 € 790
Torino € 5,44 € 109 € 979
Verbania € 4,40 € 88 € 792
Vercelli € 5,11 € 102 € 920
Media € 4,76 € 95 € 857

 

Nella classifica della scuola primaria resta quasi tutto uguale fatta eccezione di Torino che scende da 6,60 euro a 5,44 euro e Cuneo che invece aumenta la quota passando dai 4,80 euro pagati all'asilo ai 4,90 alle elementari.

CONTINUA: Quanto costa la mensa scolastica: i prezzi in tutte le città d'Italia

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali