Menu
Cerca
E' ufficiale

Battuta Stoccolma: le Universiadi 2025 saranno a Torino

Chiara Appendino: "Sport, studio e cultura per aiutare a rilanciare Torino: non vediamo l'ora di ospitare i giovani atleti di tutto il mondo".

Battuta Stoccolma: le Universiadi 2025 saranno a Torino
Scuola Torino, 16 Maggio 2021 ore 09:00

Torino si aggiudica le Universiadi del 2025. Un grande risultato che porterà  gli occhi degli sportivi di tutto il mondo sulla città della Mole, che è stata capace di vincere il ballottaggio finale con Stoccolma. All'evento saranno attesi circa tremila partecipanti.

Battuta Stoccolma: le Universiadi 2025 saranno a Torino

"La FISU ci ha appena assegnato i Giochi Mondiali Universitari Invernali 2025, un'altra grande vittoria della nostra città dopo due anni di lavoro del CUS Torino e di tutte le istituzioni coinvolte, che ringrazio".

A scriverlo è la Sindaca di Torino Chiara Appendino che in un post su Facebook non nasconde la soddisfazione per il risultato conseguito e conclude:

"Sport, studio e cultura per aiutare a rilanciare Torino: non vediamo l'ora di ospitare i giovani atleti di tutto il mondo".

Cirio: "Un evento sportivo straordinario"

“Abbiamo lavorato per due anni aspettando questo momento e adesso siamo felicissimi di poterlo festeggiare, perché le Universiadi rappresentano un evento sportivo straordinario, ma anche una grande occasione per ricordare al mondo la bellezza del nostro territorio. Le Universiadi sono nate a Torino. Sono nate in Piemonte. E il Piemonte non vede l’ora di tornare a ospitarle” è invece il commento del Presidente della Regione Alberto Cirio.

Torino città sportiva e universitaria

“Torino città sportiva e universitaria con una forte attenzione e appeal per i giovani. La Regione Piemonte crede molto nei valori dello sport e della gioventù e la splendida notizia che le Universiadi invernali si terranno a Torino e nel nostro territorio dà valore al nostro impegno per valorizzarli al massimo” - commenta così l’Assessore al Bilancio Andrea Tronzano la notizia della designazione del FISU che ha ufficializzato Torino quale sede di questo importante evento –

“A Bilancio abbiamo inserito la somma di 5 milioni dedicata proprio alle Universiadi per arrivare pronti al 2025. Che questa notizia – continua l’Assessore Tronzano - giunga proprio nel mese che ha visto il passaggio del Giro d’Italia di ciclismo, con un forte impegno del nostro Ente e soprattutto con un grande ritorno di immagine e di attenzione per il territorio piemontese è un segnale fortissimo. Il Piemonte riparte”.

La candidatura

La candidatura di Torino per le Universiadi del 2025 era già stata anticipata nel luglio del 2020 con una lettera scritta dai soggetti istituzionali all’allora ministro Vincenzo Spadafora. Poi a marzo di quest'anno era stato ufficialmente costituito il Comitato Promotore per la candidatura ai Giochi mondiali Universitari Invernali 2025, composta da Regione Piemonte, Comune di Torino, Università degli studi di Torino, Politecnico di Torino, Università del Piemonte Orientale, Centro Universitario Sportivo Torinese, Cusi Piemonte, Edisu. Alla presidenza del Comitato è stato nominato l’assessore regionale allo Sport Fabrizio Ricca.

Così Riccardo D’Elicio, presidente del Cus Torino:

“Un’occasione unica per lo sport universitario italiano e per il nostro territorio. Lo sport è veicolo di cultura e formazione, e l’Universiade ne è l’esempio. Torino è la città dove è nata questa manifestazione nel 1959, e il numero di studenti universitari nella nostra regione potrà crescere ancora anche grazie ad eventi di questo tipo. L’Universiade sarà una bella occasione per riqualificare il nostro territorio e renderlo sempre più al servizio dei giovani”.