Politica
Ha raccolto oltre 9.000 firme!

Primarie del centrosinistra, ufficiali i quattro candidati: Lavolta in "pole"

Se la vedrà con Lo Russo, con Igor Boni e con Francesco Tresso. Chi la spunta dovrà affrontare il candidato del centrodestra per diventare sindaco di Torino.

Primarie del centrosinistra, ufficiali i quattro candidati: Lavolta in "pole"
Politica Torino, 24 Maggio 2021 ore 18:35

Saranno dunque ufficialmente quattro i candidati che gli elettori del centrosinistra potranno votare alle imminenti elezioni primarie del 12 e 13 giugno. Tutti i politici hanno infatti raggiunto il numero di firme sufficienti a partecipare alla competizione del 12 e 13 giugno che sceglierà il candidato sindaco da opporre alla "corazzata" del centrodestra.

Sarà il caso di rimarcare, en passant, che il centrosinistra non si presenta affatto unito alla sfida elettorale anzi. Pd e M5S a Torino potranno "sopportarsi" solamente all'eventuale ballottaggio, mentre si trattano da concorrenti (rivali?) al primo turno. Che quindi, stando così le cose, vedrà il candidato grillino contro l'uomo del centrodestra Paolo Damilano e contro uno fra i seguenti quattro. Tutti maschi, fra l'altro, dopo il ritiro di Gianna Pentenero.

Si tratta del capogruppo del Pd Stefano Lo Russo, del radicale ecologista Igor Boni (non aveva bisogno di firme perché appoggiato da un partito), di Enzo Lavolta, che ha superato le 9.000 firme, e del civico consigliere comunale Francesco Tresso. Quest'ultimo è un vero outsider, che è riuscito comunque a raccogliere più di seimila firme! Senza far finta di essere obbligatoriamente imparziali o "storditi" da una par condicio che ancora non è in vigore, si può tranquillamente azzardare l'ipotesi vincente. Stando così le cose non c'è dubbio che Lavolta abbia una marcia in più rispetto agli altri candidati suoi avversari. Almeno dal punto di vista dell'appeal popolare. Certo, Lo Russo esprime l'establishment di partito con tutto il carico di voti che ne consegue e Tresso ha ottenuto un ottimo risultato nella raccolta firme. Ma, volendo scommettere un euro, non c'è dubbio che la puntata più logica sarebbe al momento su Lavolta. Il quale, fra l'altro, ha incassato il convinto appoggio di Europa Verde Torino e della forza politica di sinistra "Articolo Uno".

Questi dunque i candidati per le primarie del centrosinistra. Resta ora da vedere come si svolgerà la campagna elettorale per queste primarie, tutte da vivere anche per tastare il polso di sinistra e centrosinistra in vista della... "sfida vera" contro il fronte compatto di Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia. Chi vincerà?