Menu
Cerca
non solo tulipani

Al Castello di Pralormo c'è un trenino che ha circa un secolo e funziona ancora perfettamente

L'impianto venne creato dallo zio del proprietario, il conte Edoardo Beraudo,  tra gli anni '20 e gli anni '40.

Al Castello di Pralormo c'è un trenino che ha circa un secolo e funziona ancora perfettamente
Cultura 02 Giugno 2021 ore 16:27

Forse non tutti sanno che al Castello di Pralormo , celebre per la manifestazione Messer Tulipano, è possibile visitare un impianto di modellismo ferroviaro che ha circa un secolo ed è ancora perfettamente funzionante.

Il capostazione delle ferrovie pralormesi

Filippo Beraudo di Pralormo è "capostazione delle ferrovie pralormesi", si definisce così l'orgoglioso proprietario dell'impianto i cui pezzi (si parla un centinaia di vagoni, una dozzina di locomotive e un circuito di 66 metri) hanno ormai cento anni.

L'impianto venne creato dallo zio del proprietario, il conte Edoardo Beraudo,  tra gli anni '20 e gli anni '40. Lo zio aveva creato stazioni di sua invenzione ispirate a quelle vere: è possibile vedere ad esempio una stazione "a cupola" che ricorda la centrale di Milano realizzata con legno e le prime plastiche.

I treni sono della ditta tedesca Märklin, il circuito funziona a corrente alternata e presenta una terza rotaia centrale. La cura dei dettagli rende questo trenino un'attrazione davvero affascinante e ad ogni sguardo è possibile notare nuovi particolari come il meccanismo di gancio e sgancio automatico dei vagoni, il vero carbone caricato nei vagoni merci, la ghiaia spaccata scelta in un cantiere nel secolo scorso e gli interni dei convogli.

Quando è possibile vedere il trenino del conte

La domenica il percorso di visite guidate al castello (con prenotazione obbligatoria) propone ad appassionati e curiosi il circuito di treni in scala.