Al presidio dei Mulini

Zerocalcare arriva in Val di Susa per rinnovare la sua solidarietà ai No Tav

L'appuntamento con il noto fumettista è domani, sabato 29 agosto, alle 17.

Zerocalcare arriva in Val di Susa per rinnovare la sua solidarietà ai No Tav
Torino, 28 Agosto 2020 ore 11:19

Sabato 29 agosto 2020 il fumettista più famoso d’Italia, Michele Rech in arte Zerocalcare, sarà in Val di Susa per rinnovare la sua solidarietà al movimento No Tav.

Zerocalcare in Val di Susa

L’appuntamento è per domani, sabato 29 agosto, alle 17, al presidio permanente dei Mulini, a ridosso delle reti del cantiere della Torino-Lione in Clarea. Zerocalcare ha sempre solidarizzato con il movimento No Tav, esprimendo pubblicamente, in più occasioni, il suo sostegno al gruppo. In passato il celebre fumettista ha offerto il proprio contributo disegnando anche dei manifesti per gli attivisti.

Solidarietà ai No Tav

A giugno la pagina Facebook Notavinfo aveva diffuso una foto di Zerocalcare con in mano un cartello che recitava “#ResistenzaNoTAV. Fino alla fine. Daje presidio dei Mulini!”. Ed è proprio dalla stessa pagina che arriva l’annuncio ufficiale:

“Continuano le iniziative organizzate dal presidio permanente dei Mulini. Attorno alla magnifica esperienza di lotta a ridosso delle rete del cantiere Tav, continuano le pressioni da parte di chi vorrebbe distruggere per sempre quel borgo, custode oggi delle speranze di chi non vuole che la terra e salute vengano sacrificate per progetti inutili e devastanti. Sono tantissime le persone che continuano a portare solidarietà e a supportare la resistenza del movimento No Tav, tra questi ci sarà sabato 29 Zerocalcare che verrà ai mulini per fare una chiacchiera con i presenti. Domenica 30, invece, Sergio Berardo ed Enrica Bruna (Lou Dalfin) saranno presenti per un incontro musicale.”
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità