Locale chiuso

Violenta rissa in un ristorante cinese a colpi di bottiglie e coltelli VIDEO

Arrestati 3 cittadini cinesi di 29 anni.

Torino, 05 Ottobre 2020 ore 13:01

Violenta rissa in un ristorante cinese di Corso Vigevano: i carabinieri arrestano tre cittadini cinesi e chiudono il locale.

Violenta rissa in ristorante cinese

I carabinieri di Torino hanno arrestato 3 cittadini cinesi di 29 anni, residenti nel capoluogo sabaudo e a Santhià (VC), per una violenta rissa scoppiata all’interno di un ristorante di Corso Vigevano. Allertate da un cliente del locale che ha chiamato il 112, le pattuglie dell’Arma della compagnia Carabinieri Oltre Dora, coadiuvate dalle gazzelle del Nucleo Radiomobile, hanno bloccato e arrestato i tre soggetti nell’immediatezza dei fatti.

Si affrontano a colpi di bottiglie e coltelli

Presentavano varie ferite da arma da taglio e hanno dovuto ricorrere alle cure mediche del pronto soccorso San Giovanni Bosco. Successivi accertamenti hanno consentito di appurare che la rissa era scaturita a seguito di una lite verbale tra i clienti di due tavoli, che poi si sono affrontati a colpi di bottiglie e coltelli. I militari sono riusciti a ricostruire nel dettaglio i fatti grazie alla visione delle immagini di videosorveglianza del ristorante. Il locale è stato chiuso dai militari dell’Arma.

I riders torinesi protestano in strada per rivendicare i diritti che spettano loro

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità