Menu
Cerca
A Leinì

Tragedia nel Torinese, muore bimbo di 10 anni dopo un improvviso mal di testa

Il piccolo è spirato dopo 17 giorni di ricovero al Regina Margherita di Torino, ora l'autopsia chiarirà le cause del decesso.

Tragedia nel Torinese, muore bimbo di 10 anni dopo un improvviso mal di testa
Cronaca Canavese, 27 Maggio 2021 ore 19:35

Tragedia nel Torinese, dove come racconta Prima Il Canavese, è morto un bambino di 10 anni dopo un improvviso mal di testa che il 9 maggio aveva spinto i genitori a chiamare l’ambulanza.

Tragedia nel Torinese

Francesco Pellegrino, 10 anni, non ce l’ha fatta. Dopo due settimane e mezzo di ricovero ospedaliero e di tentativi medici, è spirato nella serata di mercoledì 26 maggio, al Regina Margherita di Torino. La situazione è improvvisamente degenerata nella giornata di domenica 16 maggio. Un anomalo mal di testa ha spinto i genitori a chiamare l’ambulanza.

Il ricovero e tante domande senza risposta

Il mezzo di soccorso ha trasportato il bambino nel reparto di rianimazione e terapia intensiva dell’ospedale torinese. Non sono ancora ben chiare le ragioni del decesso. Per questa ragione l’autorità giudiziaria, prima del funerale, fissato per lunedì 31 maggio, alle 15, presso la chiesa parrocchiale Santi Pietro e Paolo, ha deciso di procedere all’esame autoptico. Autopsia che ha anche impedito l’espianto degli organi per cui i familiari avevano già dato il loro benestare per la donazione.

Solidarietà dei leinicesi

Per aiutare i genitori, è partita una raccolta fondi. I punti di raccolta sono: la panetteria Susy, in via Bovetti 10, l’ufficio Azimut Depaoli Tattoli, il via Lombardore 2, il negozio di abbigliamento per bambini Ohana, in via Carlo Alberto 101, e Carlo de La Cusine Cafè, in piazza Vittorio Ferrero 21.