C'è il premio di consolazione

Torino non ce la fa per un soffio: il titolo di European Green Capital 2022 va a Grenoble

Si tratta della prima città italiana ad essere arrivata in finale nel premio, a stretto giro anche il commento della sindaca Appendino.

Torino non ce la fa per un soffio: il titolo di European Green Capital 2022 va a Grenoble
Torino, 09 Ottobre 2020 ore 12:03

Per poco…verrebbe da dire. Torino ci ha sperato fino alla fine ma il prestigioso European Green Capital 2022 è andato a Grenoble, che ha scalzato non solo il capoluogo del Piemonte ma anche le altre città finaliste: Tallin e Dijon.

European Green Capital 2022: Grenoble batte Torino

L’annuncio è stato dato dal commissario UE con delega all’Ambiente – Virginijus Sinkevicius – nella cerimonia di premiazione in diretta streaming da Lisbona, città che si è fregiata del titolo l’anno in corso. Viene premiata con questo riconoscimento la città con più di 100mila abitanti capace di distinguersi come esempio virtuoso nella tutela dell’ecosistema urbano e nell’impegno per la riduzione dell’impatto dei cambiamenti climatici. Torino è stata la prima città italiana ad essere arrivata in finale.

Il premio di consolazione

Le tre finaliste, però, avranno un premio di consolazione: entreranno a far parte dell’European Green Capital Network, una rete esclusiva che darà loro la possibilità di condividere le migliori pratiche, di discutere le sfide e di creare soluzioni per uno sviluppo urbano sostenibile di impatto.

La sindaca Appendino

Chiara Appendino ha commentato l’esito della competizione:

Torino ha iniziato un percorso di sostenibilità e deve andare avanti. Complimenti a Grenoble, città vincitrice e da anni molto impegnata sul tema. Torino è arrivata fino alla finale ma non ce l’ha fatta. È stato comunque un onore partecipare a questa prestigiosa competizione. Ce la siamo giocata con Città di Paesi che sono faro mondiale in tema di sostenibilità e tutela dell’ambiente, cosa che fino a qualche anno fa sarebbe stata impensabile. Questo è grande motivo di orgoglio. Grazie a chi ha partecipato e a chi condivide le sfide del futuro.

Europarlamentare e produttore di munizioni vuol risolvere il problema dei lupi… abbattendoli

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità