Salverà altre vite

Strage di Carignano, donati gli organi della piccola Aurora

Ad autorizzare l'espianto sono stati i nonni materni, rimasti accanto a lei fino all'ultimo.

Strage di Carignano, donati gli organi della piccola Aurora
Cronaca Torino, 15 Novembre 2020 ore 09:47

Strage di Carignano, donati gli organi di Aurora.

Strage di Carignano, donati gli organi di Aurora

Sono stati donati gli organi di Aurora, la gemellina sopravvissuta, anche se per pochi giorni, alla strage di Carignano. L’autorizzazione all’espianto è arrivata dai nonni materni, rimasti accanto a lei fino all’ultimo. Il suo cuore, il suo fegato e i reni daranno vita e speranze ad altri bambini.

Lo sforzo dei medici

Gravemente ferita dai colpi di pistola sparati dal padre, Alberto Accastello, la piccola Aurora era stata trasportata in elicottero al Regina Margherita di Torino, ma le sue condizioni erano apparse da subito disperate. Il suo fratello gemello, Alessandro, era invece deceduto durante la corsa in ospedale. La mamma, Barbara Gargano, era  morta sul colpo.

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità