CHIERI

Sotto la minaccia di un coltello deruba il commesso di un market e un ciclista, preso 20enne rapinatore seriale

Il giovane è stato arrestato dopo aver messo a segno almeno tre colpi 

Pubblicato:
Rapine a Chieri, arrestato 20enne

Un giovane ventenne di Chieri è stato arrestato dai Carabinieri in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Torino.

Il giovane, già noto alle forze dell'ordine, è gravemente indiziato del reato di "rapina aggravata", presumibilmente commessa in almeno due occasioni, nel novembre 2023 e nell'aprile scorso.

 

Rapine sotto la minaccia di un coltello

Nel primo episodio, il presunto rapinatore avrebbe bloccato un ciclista sulla strada Baldissero-Chieri sotto minaccia di un coltello con una lama di 15 centimetri, rapinandolo della sua mountain bike. Due giorni dopo, avrebbe tentato di rubare un'altra bici nei pressi di un parco di Chieri, ma il proprietario è riuscito a respingere il tentativo, fornendo così indizi sull'identità del colpevole.

Rapina al minimarket

Nell'aprile scorso, invece, il sospettato avrebbe compiuto un'altra rapina armato di coltello, questa volta ai danni del commesso di un minimarket di via Vittorio Emanuele, sempre a Chieri, minacciandolo e costringendolo a consegnare il proprio telefono cellulare.

Le indagini

Le indagini condotte dai Carabinieri di Chieri hanno portato all'identificazione del giovane attraverso testimonianze, riprese video di telecamere di sorveglianza pubbliche e altri indizi raccolti nel corso dell'attività investigativa. Il quadro probatorio ha giustificato la richiesta di una misura di custodia cautelare a carico del sospettato, che già era stato oggetto di un avviso orale a seguito di precedenti episodi penali nonostante la giovane età.

In carcere

Il ventenne, dopo l'arresto, è stato quindi trasferito presso la Casa Circondariale "Lorusso e Cutugno", a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa delle prossime fasi del procedimento penale. Le indagini continuano per accertare eventuali altri reati e coinvolgimenti del ventenne in altre attività illegali.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali