NICHELINO

Senzatetto ubriaco si scaglia contro un autobus e aggredisce i carabinieri: arrestato

L’autista ha raccontato che il marocchino di 41 anni, senza fissa dimora, si è posizionato davanti al mezzo e ha preso a pugni il parabrezza.

Senzatetto ubriaco si scaglia contro un autobus e aggredisce i carabinieri: arrestato
Torino, 08 Giugno 2020 ore 12:36

Un marocchino 41enne senza fissa dimora si è scagliato contro il parabrezza di un autobus senza apparenti ragioni, danneggiandolo; all’arrivo dei carabinieri ha poi scaricato la sua rabbia su di loro.

Senzatetto ubriaco danneggia un autobus

Ha danneggiato il parabrezza dell’autobus della linea 35 di Gtt senza alcun motivo. L’autista ha raccontato ai carabinieri che l’uomo, un marocchino di 41 anni, senza fissa dimora, in prossimità della fermata, si è posizionato davanti al mezzo e ha preso a pugni il parabrezza. L’autista ha provato a ripartire ma l’uomo gliel’ha impedito per poi spaccare anche il tergicristallo del mezzo. E’ successo ieri sera a Nichelino, in via Torino.

LEGGI ANCHE: Maltempo nel Torinese, 80 mm di pioggia in pochi minuti e strade allagate

Carabinieri aggrediti

L’autista è stato costretto a interrompere la corsa e ha chiamato i carabinieri. L’immediato intervento della pattuglia ha permesso di fermare il marocchino, visibilmente ubriaco: il fermato ha cercato di aggredire le forze dell’ordine per evitare l’arresto. Il marocchino è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale danneggiamento e interruzione di servizio pubblico. Dopo l’episodio l’autista è rientrato al deposito non potendo continuare con la corsa.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità