arrestata

“Se non mi dai due euro ti rigo la macchina”: così la parcheggiatrice minacciava chi lasciava l’auto a Porta Nuova

La donna durante la "transazione economica" teneva in mano un oggetto metallico con fare parecchio aggressivo.

“Se non mi dai due euro ti rigo la macchina”: così la parcheggiatrice minacciava chi lasciava l’auto a Porta Nuova
Cronaca Torino, 19 Ottobre 2020 ore 15:23

Sabato pomeriggio, la polizia è intervenuta in via Nizza 3, dopo la segnalazione di due fratelli di nazionalità ivoriana che lamentavano di essere minacciati da una parcheggiatrice abusiva.

 2 euro per il servizio di “custodia”

I due fratelli raccontano ai poliziotti che dopo aver posteggiato l’auto nel parcheggio a pagamento, sono stati avvicinati da una donna italiana che chiedeva loro con insistenza ulteriori 2 € per la custodia dell’auto. Al rifiuto del proprietario dell’auto, la donna, che in mano aveva un oggetto di metallo, lo minaccia, con fare molto aggressivo e violento dicendo che non appena si fosse allontanato, gli avrebbe rigato la macchina.

Arrestata

La donna, che ha rifiutato di fornire le proprie generalità e ha impedito le operazioni relative al fotosegnalamento in Questura, è stata arrestata per tentata estorsione e resistenza a Pubblico Ufficiale.

 

Leggi anche:

Accoltellato in piazza a Moncalieri: un 33enne fermato per tentato omicidio

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità