Traffico ferroviario bloccato

San Didero: i video dell'attacco dei No Tav alla Polizia con lancio di sassi e bombe carta

Le Forze dell'Ordine hanno lanciato lacrimogeni e utilizzato mezzi idranti per mantenere a distanza i facinorosi.

Cronaca Val Susa, 18 Aprile 2021 ore 13:13

Disordini a San Didero nella tarda serata di sabato 17 aprile 2021.

LEGGI ANCHE: No Tav, continuano le proteste: A32 bloccata con un cavo d’acciaio e assalto alla ferrovia con razzi e pietre

Attacco dei No Tav alla Polizia

Ieri notte, alle ore 23 circa un centinaio di attivisti travisati - partiti dal campeggio allestito nell'area del comune di San Didero - hanno raggiunto il parcheggio antistante il cantiere dove, per circa un'ora, hanno lanciato sassi, bombe carta, oggetti contundenti ed esploso fuochi d'artificio all'indirizzo dei reparti inquadrati della Polizia di Stato.

La Polizia lancia lacrimogeni

Le Forze dell'Ordine hanno lanciato lacrimogeni e utilizzato mezzi idranti per mantenere a distanza i facinorosi che si sono barricati lungo la recinzione della linea ferroviaria, bloccando la circolazione del traffico per circa un'ora.

Non vi è stato alcun contatto diretto tra manifestanti e reparti inquadrati.