Torino, Pinerolo e Moncalieri

Pugni, schiaffi e soprusi a mogli e conviventi: arrestati tre uomini violenti

Dovranno rispondere di atti persecutori e maltrattamenti in famiglia.

Pugni, schiaffi e soprusi a mogli e conviventi: arrestati tre uomini violenti
Cronaca Torino, 11 Settembre 2021 ore 16:32

Tre uomini arrestati a Torino e provincia per maltrattamenti in famiglia.

Arrestati tre uomini violenti

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale, i carabinieri hanno arrestato tre persone a Torino e provincia per atti persecutori e maltrattamenti in famiglia.

Pugni e schiaffi alla convivente

Nel capoluogo piemontese, in via Sospello, quartiere Borgata Vittoria, i militari del Nucleo Radiomobile hanno bloccato un 33enne che al culmine di una lite in casa con la convivente, le ha sferrato una serie di pugni e schiaffi. La donna ha comunque avuto la forza di chiamare il 112 e l’immediato intervento dei carabinieri ha permesso di arrestare l’uomo. La vittima ha riferito di subire simili violenze da mesi.

Violenze nei confronti della ex

A Moncalieri, stessa sorte è toccata ad un 29enne. I militari della locale Compagnia sono intervenuti presso l’abitazione di una donna che aveva richiesto l’intervento in quanto l’ex compagno stava tentando di entrare in casa forzando la porta d’ingresso. Prontamente intervenuti sul posto i carabinieri hanno bloccato ed arrestato l’uomo, nei confronti del quale sono stati raccolti gravi elementi di responsabilità circa precedenti episodi di violenza mai denunciati dalla vittima. L’aggressore è stato trovato anche in possesso di una dose di cocaina.

Ennesimo maltrattamento alla moglie

Infine a Pinerolo, i carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato un 51enne. Anche in questo caso l’intervento è scaturito da una richiesta di aiuto giunta al 112 da una ragazza di 19 anni che ha segnalato l’ennesimo maltrattamento del padre nei confronti della madre. Le due donne hanno riferito di subire violenze da diversi anni.