2.771 persone controllate

Polfer: il bilancio di una settimana

Le attività della Polizia di Stato nelle stazioni e sui treni in Piemonte e Valle d'Aosta.

Polfer: il bilancio di una settimana
Cronaca Torino, 15 Dicembre 2020 ore 16:57

Un arrestato, 10 indagati, 2.771 persone controllate di cui 924 con precedenti penali. 181 le pattuglie impegnate nelle stazioni e 211 a bordo di 89 treni. 13 i servizi antiborseggio, 18 lungo la linea ferroviaria e 35 quelli di ordine pubblico. Sono questi i risultati dell’attività settimanale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta.

A Torino

A Torino, nella stazione di Porta Nuova, gli agenti della Polfer hanno denunciato un 33enne nigeriano per truffa, l’uomo era in possesso di una carta Postepay destinataria di una somma fraudolenta e una 42enne moldava con l’ordine del Questore di Torino di abbandonare il territorio nazionale, emesso nello scorso febbraio.

Alessandria

Ad Alessandria, un nigeriano di 32 anni è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento e rifiuto di generalità. Gli agenti della Polfer di Alessandria hanno poi effettuato, unitamente a operatori dell’Ufficio Vigilanza Ambientale della provincia, un controllo amministrativo in un’azienda agricola della città, dove hanno riscontrato la presenza di numerosi veicoli a motore in stato di abbandono, la gestione non autorizzata di rifiuti pericolosi e la detenzione di olii e batterie esausti. I titolari dell’impresa, due italiani, di 77 e 38 anni, sono stati denunciati per violazione del Codice dell’Ambiente.

Leggi anche:

Cartella esattoriale sull’albero: “Babbo Natale, non posso pagare le tasse”

“Mi sto per suicidare per colpa tua”: l’infido tranello per rivedere l’ex

Venticinquenne salvato in extremis: voleva farla finita dopo una delusione d’amore

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità