Menu
Cerca
le novità

Piemonte da lunedì in zona arancione, ma per Cavour scatta la rossa

Scattano oggi misure più restrittive a Cavour a causa di un sospetto focolaio da variante su cui sono in corso ulteriori approfondimenti.

Piemonte da lunedì in zona arancione, ma per Cavour scatta la rossa
Cronaca Torino, 27 Febbraio 2021 ore 09:29

Confermata la zona rossa a Re (VCO): da oggi, 27 febbraio 2021, viene estesa ad altri 6 comuni della Val Vigezzo la zona rossa, anche a Cavour (To).

Zona rossa a partire da oggi per Cavour

Dalle ore 18 di oggi, 27 febbraio 2021, i comuni di Craveggia, Villette, Toceno, Malesco, Santa Maria Maggiore e Druogno, in Val Vigezzo nel Vco, entreranno in zona rossa come il comune di Re, in zona rossa già da sabato scorso per un focolaio da variante inglese registrato nel comune montano di poco più di 700 abitanti.

Nonostante da sabato 20 febbraio siano state disposte le misure restrittive aggiuntive, nell’area si rileva ancora un tasso di incidenza molto elevato e doppio rispetto al tasso medio delle tre settimane precedenti.

A scopo precauzionale, la zona rossa entrerà in vigore da oggi alle ore 18 anche nel comune di Cavour, in provincia di Torino, a causa di un sospetto focolaio da variante su cui sono in corso ulteriori approfondimenti.

Le misure saranno in vigore fino al 5 marzo.

Il resto del Piemonte è in zona arancione

L’ufficialità è arrivata ieri sera: il Piemonte da lunedì 1 marzo 2020 passa in zona arancione. Dopo aver scampato per un soffio, la scorsa settimana, l’abbandono del giallo, ora il passaggio si è reso necessario per l’aumento dei contagi e l’indice Rt che ha superato quota 1.

Le varianti

A preoccupare gli esperti sono anche le varianti del Covid: quella inglese e in misura minore anche la brasiliana e la sudafricana che lentamente stanno prendendo piede. Mentre in alcune zone d’Italia aumentano i lockdown locali con zone arancioni rafforzate e rosse, che lasciano intendere che la terza ondata è ormai arrivata, sono a rischio anche altre regioni. Anche il Piemonte ha la sua zona rossa ‘mirata’: quella di Re nel Vco. A cui ora vanno ad aggiungersene altre sette.

Numeri in aumento

Negli ultimi giorni i numeri relativi al Piemonte segnalano un aumento di contagi e ricoveri. L‘indice RT per la nostra regione è cresciuto e si attesterebbe, seppur di poco, sopra la soglia dell’uno. E questo sia per quanto riguarda l’Rt puntuale, 1.02, sia per quanto riguarda l’Rt medio, 1.03.

Sul fronte della pressione ospedaliera, anche qui si registra un lieve incremento dell’occupazione delle terapie Intensive (passata dal 22% al 23%) e la conferma del 33% di quella dei posti ordinari.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli