Violenze fisiche e psicologiche

Picchia la convivente con pugni in faccia e sul corpo: arrestato 39enne violento

La donna, visitata in ospedale, è stata dimessa con una prognosi di 15 giorni. 

Picchia la convivente con pugni in faccia e sul corpo: arrestato 39enne violento
Torino, 19 Settembre 2020 ore 11:11

Pugni in faccia e sul corpo alla convivente: arrestato dai Carabinieri, a Nichelino un uomo di 39 anni.

Picchia la convivente

A Nichelino, nell’hinterland torinese, l’equipaggio di una gazzella della Sezione Radiomobile di Moncalieri ha arrestato un italiano di 39 anni, residente a Pinerolo, per maltrattamenti. L’uomo aveva picchiato la convivente, una 32enne italiana, con diversi pugni in faccia e sul corpo.

Ematoma all’occhio e all’orecchio

La donna era però riuscita a uscire da casa e a chiamare il 112. La vittima ha confessato che le violenze fisiche e psicologiche duravano ormai da diverso tempo, ma di non aver mai denunciato il suo compagno. La donna presentava ancora un grosso ematoma all’occhio e all’orecchio destro.

Prognosi di 15 giorni

Soccorsa e accompagnata dal 118 all’ospedale di Moncalieri, è stata dimessa con una prognosi di 15 giorni per un sospetto trauma cranico e toracico.

Minaccia di morte la ex inviandole la foto di un coltello: “Devo fare ciò che è giusto”

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità