"CIVICH" IN PRIMA LINEA

Nel 2019 Torino ha incassato 50 milioni grazie alle multe

Il trend è in aumento e per la sindaca Appendino questo vuol dire anche nuove assunzioni di vigili urbani.

Nel 2019 Torino ha incassato 50 milioni grazie alle multe
Torino, 22 Luglio 2020 ore 17:13

Nel 2019 sono state oltre 800mila mila le multe agli automobilisti indisciplinati per violazioni del codice della strada e il Comune ha incassato 50 milioni di euro.

Trend in crescita

Il dato è emerso durante la presentazione del rendiconto di bilancio da parte della sindaca, Chiara Appendino. Il trend degli ultimi anni dimostra come la maggioranza delle sanzioni venga fatta dai vigili soprattutto per malasosta e velocità. Mentre nel 2016 i verbali erano arrivati a poco più di 238.500, nel 2019, dopo una crescita costante, sono saliti a oltre 344mila. Sono invece crollate le multe effettuate dai controllori della Gtt per la sosta scaduta o non pagata (-50mila rispetto al 2018), e quelle registrate dalle telecamere della Ztl (-48mila rispetto al 2018). In totale nel corso dell’anno 2019, sono state registrate oltre 800mila violazioni al codice della strada sul territorio torinese.

Gli incassi

Gli incassi da multe registrano nel complesso un aumento del +0,42% . Fino a questo momento nelle casse del comune sono entrati tra il 42 e il 60,25 per cento dei pagamenti, come hanno assicurato i tecnici. Un andamento che la sindaca Chiara Appendino trova molto positivo aggiungendo che ci sono state 74 assunzioni di nuovi vigili, tra quelli che hanno vinto il concorso, e la graduatoria è ancora aperta.

Leggi anche: Metro bloccata tra Porta Nuova e Lingotto per più di un mese per lavori di ampliamento

 

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità