TORINO SUD

Morte della clochard di 55 anni a Nichelino: non ci sono prove che fanno pensare ad un omicidio

L'ipotesi più probabile è quella di un tragico incidente

Morte della clochard di 55 anni a Nichelino: non ci sono prove che fanno pensare ad un omicidio
Pubblicato:
Aggiornato:

Gli esami di queste settimane non hanno trovato segni compatibili con l'ipotesi dell'omicidio, per quanto riguarda la morte di Iulia Stoica, la clochard 55enne che viveva sotto il ponte Europa tra Torino e Nichelino, trovata senza vita (e in avanzasto stato di decomposizione) a inizio novembre nel letto del fiume Sangone, vicino il ponte di corso Roma a Moncalieri.

Chi era la donna trovata morta nel Sangone a Moncalieri

L'ipotesi più probabile

L'ipotesi più probabile resta quindi quella di un tragico incidente. Da quanto emerso, Iulia aveva gravi problemi di vista e quindi è abbastanza possibileche sia scivolata per cause accidentali lungo il tracciato del torrente.

Seguici sui nostri canali