Oltre l'autunno

Meteo Piemonte: arriva il freddo (vero), temperature in picchiata e prima neve

Peggioramento da metà settimana, con possibilità di nevicate sulle Alpi anche sotto i 1500 metri.

Meteo Piemonte: arriva il freddo (vero), temperature in picchiata e prima neve
Torino, 13 Ottobre 2020 ore 12:44

Nei prossimi giorni il Piemonte entrerà definitivamente nell’autunno. Peggioramento nel fine settimana, con possibilità di nevicate sulle Alpi anche sotto i 1500 metri.

L’autunno è arrivato

Per chi stesse ancora procrastinando, non ci sono più scuse: è tempo di fare il cambio degli armadi. Non soltanto impermeabili, fra non molto serviranno i maglioni pesanti. Se in Piemonte la settimana è iniziata con delle temperature miti da domani, mercoledì 14 ottobre, è in arrivo un peggioramento sensibile. Una nuova area depressionaria si scaverà ad Ovest dell’Italia determinando un aumento delle nubi e un peggioramento del tempo con piogge e rovesci diffusi tra mercoledì e giovedì. Ciò contribuirà a mantenere basse le temperature, con neve sulle Alpi anche sotto i 1500 metri. Non si escludono infatti spruzzate di neve che potrebbero imbiancare anche quote attorno ai 1000 metri.

Piogge

Dopo l’alluvione che ha recentemente messo in ginocchio il Piemonte l’attenzione sulle nuove piogge è altissima in tutta la Regione. Secondo Smi (Società Meteorologica Italiana) ci saranno piogge sparse da metà settimana, meno probabili sul nord della regione e nel Cuneese, che sono state fra le aree colpite più duramente dall’alluvione del 2-3 ottobre.

Temperature minime e massime

Le temperature minime nella maggior parte delle province piemontesi saranno intorno ai 5 gradi, le massime potranno toccare i 16 gradi. Discorso diverso per i Comuni montani, dove le punte minime potranno andare sotto lo zero termico.

Il governatore Cirio a Bruxelles: “Sostegno più efficace nelle situazioni di crisi e di emergenza”

 

 

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità