Corso Unione Sovietica

L’incidente di un’auto contro uno scooter rivela dei misteri: targa intestata a un morto

Inoltre il protagonista dello scontro, che si trova ancora in rianimazione, non aveva la patente per guidare la moto (che risulta rubata).

L’incidente di un’auto contro uno scooter rivela dei misteri: targa intestata a un morto
Torino, 11 Agosto 2020 ore 13:01

Sono diversi i punti oscuri emersi dalle indagini a seguito dell’incidente avvenuto ieri sera in corso Unione Sovietica a Torino, dove uno scooter si è schiantato contro un’auto.

Moto rubata

E’ infatti risultata rubata la moto su cui viaggiava il centauro 38enne e la targa trovata sul veicolo non corrisponde a quel mezzo: si tratta della targa di una Suzuki intestata a un motociclista morto nel 2018. Inoltre il protagonista dello scontro, che si trova ancora in rianimazione, non aveva la patente per guidare lo scooter.

Mistero da ricostruire

Con tutti questi elementi inattesi il motociclista ferito, la cui prognosi al momento resta riservata, dovrà fornire diverse spiegazioni. Nel frattempo si lavora per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. L’altra persona coinvolta nel sinistro è una 52enne, che era alla guida di una Smart ed è stata sottoposta ad accertamenti medici.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità