Menu
Cerca
via nizza

L’inaugurazione di Green Pea, il nuovo centro commerciale dei Farinetti

La piscina sul tetto non passa certo inosservata, ma l'altro fiore all'occhiello è rappresentato dai ristoranti dove mangiare bene è sinonimo di mangiare senza sprechi.

L’inaugurazione di Green Pea, il nuovo centro commerciale dei Farinetti
Cronaca Torino, 10 Dicembre 2020 ore 17:31

In un futuro non troppo lontano magari i centri commerciali saranno tutti così: useranno l’energia dei nostri passi per riscaldare senza inquinare, per ora è il primato di Green Pea, inaugurato il 9 dicembre 2020.

Ecosostenibilità al centro

Il nuovo centro commerciale di Oscar e Francesco Farinetti sorge accanto a Eataly al Lingotto e al momento è veramente all’avanguardia. L’energia pulita è alla base dell’edificio progettato dall’architetto Cristina Catino alimentato tramite geotermia e pannelli fotovoltaici, con un pavimento in grado di accumulare energia al passaggio dei clienti che lo percorreranno ogni giorno, e piante selvagge sulle pareti esterne. Qui, è possibile fare shopping scegliendo tra 32 brand di abbigliamento e 24 marchi legati al mondo della casa, oltre a startup e piccole aziende accomunate dall’investimento in sostenibilità, d’altra parte Green Pea ha un’unica grande mission: il rapporto tra uomo e natura.

Il fiore all’occhiello: la spa con piscina sul tetto

L’ultimo dei cinque piani aperti al pubblico ospita una spa con piscina e cocktail bar allestito sul tetto, sicuramente un fiore all’occhiello che non passa inosservato, ma l’altro fiore all’occhiello è rappresentato dalla ristorazione. Al terzo piano dell’edificio ci sono infatti due ristoranti: il bistrot 100 Vini e Affini, gestito da Davide Pinto di Affini, con una proposta incentrata sull’importanza dell’acqua, anche sotto il profilo nutrizionale; il ristorante Casa Vicina, che trasloca dal piano -1 di Eataly al nuovo spazio di 300 metri quadri, con cucina a vista e una settantina di coperti. Qui Claudio Vicina e sua moglie Anna continuano a proporre la filosofia che ha ricevuto tanti apprezzamenti negli ultimi anni, approfondendo il filone green.

L’orgoglio di Chiara Appendino

Con un lungo post su Facebook, il sindaco di Torino, che era presente all’inaugurazione, ha voluto ringraziare Oscar Farinetti per aver scommesso nuovamente su Torino per il suo nuovo centro commerciale dove ci sarà spazio anche per raccontare ai cittadini  tutti gli sforzi della Città su mobilità, gestione dei rifiuti, energia e suolo.

 

 

 

Leggi anche:

L’Università di Torino sul podio degli Atenei italiani più green

Sono solo 9 i Comuni torinesi “Rifiuti Free”, la differenziata resta un problema

 

Potrebbe interessarti:

Ufficiale: da domenica Piemonte zona gialla