CENTRO CITTÀ

Inseguimento di ladro a staffetta: inizia la vittima e finiscono tre passanti

Bellissimo lavoro di squadra tra estranei con una vittoria per tutti.

Inseguimento di ladro a staffetta: inizia la vittima e finiscono tre passanti
Torino, 31 Agosto 2020 ore 15:52

Sabato notte, 29 agosto 2020, gli agenti del Commissariato Centro hanno arrestato un ventiseienne egiziano che aveva rubato lo smartphone a una ragazza in via Garibaldi.

Ragazza coraggiosa e lavoro di squadra dei passanti

Poco prima dell’una, la vittima sta camminando in via Garibaldi con il telefono tra le mani, intenta a scrivere un messaggio. Giunta all’incrocio con via San Tommaso, viene raggiunta alle spalle dal cittadino egiziano che le strappa dalle mani lo smartphone e fugge via.
La ragazza però non ha nessuna intenzione di farsi derubare e anzi si mette all’inseguimento cerando di attirare l’attenzione dei passanti. Arriva fino Piazzeta Reale ma è ormai esausta; ma qui avviene un passaggio di testimone: ben tre persone attirate dalle sue grida inseguono il cittadino egiziano senza però raggiungerlo. Tuttavia, recuperano e restituiscono alla giovane lo smartphone che l’uomo ha gettato durante la fuga.

Bloccato dalla polizia

Gli agenti del Commissariato Centro, nel frattempo trovano il ladro in Piazza Castello. Per lui è ancora tempo di correre, ma per poco: viene infatti bloccato in via Cesare Battisti dopo un inseguimento nelle vie del quartiere. Quando l’uomo viene fermato, la reazione è violenta: colpisce con pugni e calci la polizia finendo inesorabilmente in manette.

Leggi anche: Perde di vista il suo cucciolo e in un attimo glielo portano via

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità