Cronaca
Davanti a tantissimi bambini

Il video dell'esercitazione dei Vigili del fuoco fuori controllo a Rivoli

E' accaduto durante un'occasione formativa organizzata dall’AslTo3.

Cronaca Rivoli, 30 Aprile 2022 ore 12:23

Attimi di panico durante un'esercitazione dei vigili del fuoco di fronte a tantissimi ragazzi delle scuole di Rivoli. Per la dimostrazione dello spegnimento di un incendio un furgone è stato dato alle fiamme, ma improvvisamente questo si è mosso dirigendosi verso della vegetazione con il grande rischio che la situazione potesse peggiorare. Per fortuna è andato tutto per il meglio.

Il video dell'esercitazione dei Vigili del fuoco fuori controllo a Rivoli

IL VIDEO:

L'imprevisto si è verificato nel corso della giornata di ieri, venerdì 29 aprile 2022, al Castello di Rivoli, in provincia di Torino, durante l'iniziativa #EvvivaAslTo3. Oltre 2mila ragazzi e bambini sono accorsi per imparare giocando, insieme ai medici e agli infermieri dell’Ospedale di Rivoli, alle Forze Armate, alle Forze dell’Ordine e alle Associazioni di volontariato, le manovre per la rianimazione cardio polmonare, la defibrillazione precoce e le pratiche da usare in emergenza.

Nel corso dell'evento, tuttavia, qualcosa è andato storto durante l'esercitazione dei vigili del fuoco. Un furgone è stato dato alle fiamme per la dimostrazione dello spegnimento di un incendio. Improvvisamente però quest'ultimo si è messo in moto avanzando di qualche metro e terminando la sua corsa a contatto con della vegetazione circostante. Il rogo quindi, mentre tutto attorno i ragazzi urlavano sia per la curiosità sia per lo spavento, avrebbe potuto divampare in modo inesorabile se non fossero intervenuti per tempo i pompieri domando le fiamme.

Spiegano Andrea Tragaioli e Laura Adduce:

“Oggi abbiamo visto insieme alle scuole del territorio rivolese come intervengono i Vigili del Fuoco, la Polizia Locale e la Croce Rossa di Rivoli durante le operazioni di soccorso. Oltre 2000 ragazzi sono stati impegnati ad imparare giocando, insieme ai medici e agli infermieri dell’Ospedale di Rivoli, alle Forze Armate, alle Forze dell’Ordine e alle Associazioni di volontariato, le manovre per la rianimazione cardio polmonare, la defibrillazione precoce e le pratiche da usare in emergenza. Ringraziamo l’AslTo3 per questa importante iniziativa e tutti i volontari, il personale sanitario, il personale delle Forze dell’Ordine e quello delle Forze Armate per aver sensibilizzato e diffuso la cultura del soccorso. Complimenti ai tanti ragazzi presenti oggi, il loro entusiasmo e la loro attenzione ci conferma che eventi come questo sul territorio sono fondamentali.”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter