Barriera di Milano

Il vicino di casa cerca di convincerla in tutti i modi ad avere un rapporto, in tasca ha un coltello

L'uomo, un sessantenne rumeno, voleva pagare ma di fronte al rifiuto era anche pronto a usare l'arma.

Il vicino di casa cerca di convincerla in tutti i modi ad avere un rapporto, in tasca ha un coltello
Torino, 06 Agosto 2020 ore 15:43

Si era invaghito della sua vicina di casa. Così tanto che era disposto a pagarla pur di avere un rapporto fisico con lei. E se non avesse accettato, l’avrebbe convinta sotto la minaccia di un coltello che aveva nascosto nei pantaloni.

Apre la porta e trova il vicino di casa

Insomma, della dignità e del volere della vittima non era minimamente interessato e infatti la scorsa settimana l’uomo, un cittadino romeno di 60 anni, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante per tentata violenza sessuale. Quella sera la donna era pronta a uscire per una passeggiata quando, nell’aprire la porta, si è trovata il vicino a torso nudo, con dei soldi in mano. Lui le chiede di seguirlo nel suo appartamento per stare insieme e non accetta rifiuti.

Il coltello che spunta

A questo punto però la donna nota l’impugnatura di un coltello fuoriuscire all’altezza della cintura: un cutter in ferro da lavoro di circa 16 cm. Capendo che il sessantenne per l’ennesima volta le si sarebbe avvicinato ma questa volta con o senza il suo volere, rientra spaventata in casa. Agitata per quanto appena successo, la vittima si sfoga con un familiare e un’amica che allertano immediatamente le forze dell’ordine.

Leggi anche: Quando la vecchiaia fa brutti scherzi per fortuna, a volte, si incontrano degli “angeli custodi”

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità