Allerta contagi

Il Liceo Vittoria fa marcia indietro: nessuna apertura anticipata

La scuola paritaria torinese - a fronte dell'aumento dei casi di coronavirus - rinuncia all'idea accarezzata di un'apertura anticipata e allinea l'inizio delle lezioni al 14 settembre. 

Il Liceo Vittoria fa marcia indietro: nessuna apertura anticipata
Torino, 25 Agosto 2020 ore 11:42

A scoraggiare la dirigenza scolastica – che puntava a riaprire il 2 settembre – le preoccupazioni evoluzioni sull’andamento del virus.

Il liceo Vittoria rinuncia ad aprire prima

Puntavano a riaprire il 2 settembre, poi la retromarcia. Anche l’indirizzo internazionale al liceo Vittoria si adegua: le lezioni ripartiranno come indicato dal calendario regionale. La scuola paritaria torinese – a fronte dell’aumento dei contagi – rinuncia all’idea accarezzata di un’apertura anticipata e allinea l’inizio delle lezioni al 14 settembre. La vice preside Silvia Campagnoli ha spiegato a Corriere Torino di essere pronta anche a direttive dell’ultimo minuto. Per ciò che concerne l’arrivo dei banchi il liceo Vittoria fa sapere di autofinanziarsi, in modo da rispettare le direttive sanitarie senza rischiare attese.

Piccoli gruppi per i corsi di recupero

Intanto 300 studenti del Vittoria inizieranno il 3 settembre i corsi di recupero previsti dall’ordinanza ministeriale per chi ha avuto insufficienze. Si lavorerà a piccoli gruppi.

Dispositivi anti Covid

“Stiamo adeguando i locali e le aule della scuola per riprendere le attività a settembre garantendo la massima sicurezza agli studenti e al personale docente e non docente.”

Fa sapere l’istituto attraverso il suo sito ufficiale, ponendo l’accento su una problematica condivisa da tutte le scuole – torinesi e non – ovvero quella di ritrovarsi fra un paio di settimane ad accogliere centinaia di studenti con un quadro dei contagi in rialzo e la necessità di gestire numeri di studenti così importanti nei soliti spazi, ma con nuove regole.

Sgomberato campo rom di via Germagnago: Giunta Cirio frena sulla soddisfazione della Appendino

 

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità