Menu
Cerca
Nel Novarese

Donna morta carbonizzata nella sua auto: il comune pagherà il funerale

La 47enne aveva un figlio di 16 anni che ora è rimasto solo.

Donna morta carbonizzata nella sua auto: il comune pagherà il funerale
Cronaca 10 Aprile 2021 ore 11:26

Il Comune pagherà il funerale della donna morta carbonizzata nella sua auto schiantatasi contro un palo della luce. Si mobilita la solidarietà del paese: il figlio 16enne è rimasto solo.

Donna morta carbonizzata nella sua auto: il comune pagherà il funerale

Sarà l’amministrazione comunale di Suno (NO) a farsi carico del funerale di Alexandra Baiorskaia, la donna di 47 anni di origine russa che era rimasta carbonizzata nella propria auto che l’altra sera si era schiantata contro un palo. Una tragedia avvenuta nel novarese, a Borgomanero, e che ha acceso la solidarietà di tutto il paese nei confronti del figlio 16enne della donna.

Le offerte di aiuto

Il ragazzo frequenta l’istituto tecnico industriale “Leonardo da Vinci” di Borgomanero e ora, come riporta notiziaoggi.it è rimasto solo. La donna infatti non era sposata. Per aiutare il giovane, che attualmente è stato ospitato in una struttura protetta, c’è anche chi si è proposto di prenderlo in casa.