Nel Novarese

Muore carbonizzato nella sua auto dopo aver travolto un palo della luce

Inutili i tentativi di salvataggio da parte degli abitanti.

Muore carbonizzato nella sua auto dopo aver travolto un palo della luce
Cronaca 07 Aprile 2021 ore 10:52

Muore carbonizzato nella sua auto che si è incendiata dopo aver travolto un palo della luce. Il tragico incidente è avvenuto a Borgomanero e a raccontarlo è Prima Novara.

Travolge un palo della luce e muore carbonizzato nella sua auto

E’ stato portato all’obitorio del Santissima Trinità di Borgomanero il corpo non identificato della persona che è morta carbonizzata nella sua auto nella serata di ieri, martedì 6 aprile 2021 a Borgomanero. Le cause dell’incidente sono state oggetto di rilievi da parte delle forze dell’ordine, sul posto è intervenuta anche la polizia scientifica, oltre a due squadre dei vigili del fuoco e diverse pattuglie della polizia e dei carabinieri.

L’uscita di strada

L’auto è uscita di strada centrando un palo della luce poco dopo una curva. Dopo l’urto la vettura si è ribaltata, finendo sul muretto di recinzione di una casa abbattendolo in parte. Il palo della luce si è appoggiato sull’auto, che nell’urto (questa l’ipotesi) ha danneggiato il serbatoio, facendo fuoriuscire del carburante che si è incendiato a contatto con i cavi elettrici tranciati della linea.

Il tentativo di salvataggio

In strada erano presenti altri automobilisti, che vedendo la scena hanno tentato di soccorrere la persona nell’auto assieme ad alcuni abitanti della zona che hanno sentito i forti rumori. Hanno provato ad aprire lo sportello dell’auto, ma non è stato possibile fare nulla a causa dell’incendio che è divampato immediatamente. L’episodio si è verificato verso le 21.30, e la strada (l’arteria in ingresso a sud della città) è rimasta chiusa fino a notte per permettere tutte le operazioni di rilievo e recupero. Sul posto è intervenuta anche una squadra di tecnici Enel che hanno ripristinato i collegamenti della linea pubblica.