A Torino

“Distribuiscono il reddito di cittadinanza”: decine di persone in coda, ma era una fake news

Forse uno scherzo o una notizia inventata, che però è evidentemente passata a molte persone.

“Distribuiscono il reddito di cittadinanza”: decine di persone in coda, ma era una fake news
Torino, 18 Settembre 2020 ore 11:00

E’ successo questa mattina, 18 settembre 2020, davanti all’ufficio regionale dell’Agenzia delle Entrate a Torino in corso Bolzano: decine e decine di persone hanno formato una lunga coda convinti di poter ricevere il reddito di cittadinanza dopo aver compilato un modulo, ma è tutta una fake news.

Distribuzione fasulla del reddito di cittadinanza

Uno scherzo, un passaparola il cui contenuto è stato contorto, una notizia inventata da qualcuno: poteva essere tutto, ma alla fine non era nulla di vero. E’ infatti una fake news quella circolata nei giorni scorsi e che ha portato decine di persone (per la maggior parte straniere) a posizionarsi di buon’ora in coda davanti all’Agenzia delle Entrate convinte che, dopo aver compilato un modulo fiscale, avrebbero ricevuto automaticamente il reddito di cittadinanza.

I funzionari dell’Agenzia visto quanto stava succedendo fuori dalla struttura sono dovuti uscire spiegando ai presenti che nulla di ciò che si aspettavano accadesse sarebbe successo, scatenando così la diffidenza e l’ira di chi ha creduto di ricevere soldi e si vede negata questa possibilità.

Lotta alle fakenews e molto altro nel programma di SaluTo, l’evento dedicato alla medicina

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità