Menu
Cerca
Barriera di Milano

Coppia di spacciatori di alto livello smascherata dalla Polizia

Avevano in casa 260 grammi di cocaina purissima e 5.000 euro in contanti.

Coppia di spacciatori di alto livello smascherata dalla Polizia
Cronaca Torino, 12 Marzo 2021 ore 12:57

Intervenuti per sedare una lite, si imbattono in una coppia di spacciatori di alto livello: i poliziotti del Commissariato Barriera di Milano hanno sequestrato 5.000 euro in contanti e oltre due etti di cocaina purissima.

Il sospetto era lecito

Erano partiti per sedare un animato litigio fra alcuni marocchini in via Cognetti de Martiis, ma sono nati dei sospetti che la giovane coppia che aveva aggredito la richiedente l’intervento potesse in realtà essere dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti. Difatti, nell’alloggio ove erano entrati alla ricerca di armi (era stato precedentemente sequestrato a carico della coppia un grosso coltello ritrovato per strada e verosimilmente utilizzato durante l’aggressione) i poliziotti avevano rinvenuto una ingente somma di denaro (oltre 5000 euro cash) nonché un guardaroba completo con capi di abbigliamento di griffes molto costose, roba da super-ricchi insomma, non giustificabile. Perquisendo la loro cantina, gli agenti hanno poi rinvenuto due grossi ovuli contenenti 130 grammi di cocaina purissima ciascuno (valore sul mercato delle piazze quasi 20mila euro).

Le medicine proibite

La donna, portava invece addosso 10 pasticche di un medicinale il cui principio attivo rientra fra le sostanze stupefacenti e per il quale è necessaria la ricetta medica, che la donna non aveva. I due fidanzati, di 23 e 25 anni, sono stati pertanto arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In manette dunque questi due spacciatori di alto livello. Poco distante, altra droga pesante (seppur in quantità inferiore): un 28enne gabonese è stato controllato dalla Volante del Commissariato, alla cui vista lanciava via alcuni involucri di colore blu. I poliziotti hanno recuperato il tutto, si tratta di 31 grammi di crack. Il giovane immigrato, irregolare sul territorio nazionale, è stato anch’egli arrestato per la detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli