corso taranto

Con droga e coltello addosso, gli perquisiscono la casa e trovano di tutto

L'uomo, un italiano di 32 anni, nell'armadio invece dei vestiti aveva un bel po' di munizioni e un proiettile.

Con droga e coltello addosso, gli perquisiscono la casa e trovano di tutto
Torino, 01 Settembre 2020 ore 14:55

Domenica pomeriggio, 30 agosto 2020, la polizia ha fermato un uomo che usciva da un condominio di corso Taranto.

Droga e coltello addosso

Il trentaduenne appena si è accorto dei poliziotti si è disfatto di un involucro contenente 7 dosi di marijuana, ma nel corso della perquisizione è saltato fuori anche un coltello.

La perquisizione a casa

A casa, invece, c’era una custodia con altri 15 involucri contenenti droga e una piantina di marijuana. In un armadio poi, invece di giacche e giubbotti, c’era un bel sacchetto con pallini di piombo per il confezionamento di munizioni da caccia, un proiettile di un fucile, due bilancini di precisione e il materiale per il confezionamento delle dosi. Altri 110 grammi di marijuana, depositati in una scatola, sono stati sequestrati successivamente. L’uomo, di cittadinanza italiana, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato per il possesso di armi.

L’arresto del giorno prima

Solo il giorno prima, gli agenti del Commissariato avevano arrestato un altro pusher: un ventiseienne senegalese. Lo straniero era stato fermato nella notte, dopo le 4, in corso Palermo mentre era a bordo di una bici con addosso diverse dosi di cocaina.

Leggi anche: Truffatori evoluti con tanto di POS mobile per raggirare gli anziani: arrestati

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità