Vercelli

Bolletta “pazza”: oltre 90mila euro di gas

Fattura stellare per un anziano utente: ma si tratta di un errore.

Bolletta “pazza”: oltre 90mila euro di gas
Cronaca 09 Febbraio 2021 ore 09:36

Un consumo di gas pari a oltre 90mila euro: è la bolletta da capogiro che si è visto recapitare un anziano vercellese. Ma si tratta fortunatamente solo di un errore del sistema.

La bolletta

Oltre novantamila euro nella bolletta del gas. Come racconta Prima Vercelli, a ritrovarsi la fattura da capogiro è stato un anziano vercellese. Ma, come si può immaginare, si tratta fortunatamente di un errore tecnico, già confermato dall’azienda. L’importo, quindi, non verrà addebitato all’utente. La bolletta “pazza” fa riferimento all’ultimo periodo del 2020: un plausibile 96,05 euro per l’energia elettrica e la cifra folle di 90.347,79 euro per il metano.

L’errore

Come ha spiegato la stessa Atena Iren, che si è scusata per il disguido, si tratta di un errore di arrotondamento. Due le bollette interessate: nel primo caso era stato dichiarato un consumo di gas per circa 80mila euro. L’azienda è riuscita ad avvertire in anticipo il cliente, rassicurandolo. Nel secondo caso non è stato invece possibile rintracciare l’utente.

In consiglio

Del caso si è interessato anche il presidente del consiglio comunale Gian Carlo Locarni, che ha contattato direttamente l’azienda. Oltre a garantire che la bolletta non sarà addebitata, Atena Iren è pronta a raggiungere il cliente mediante una telefonata per porgere le proprie scuse in modo più diretto oltre che mediante una lettera aziendale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli