Cronaca
TORINO

Bacia con forza una bimba di 4 anni: arrestato un 25enne irregolare sul territorio

Sindacato SIULP: "Non tutti sanno che l'uomo era irregolare sul territorio".

Bacia con forza una bimba di 4 anni: arrestato un 25enne irregolare sul territorio
Cronaca Torino, 13 Gennaio 2022 ore 13:07

E' finito nuovamente nei guai il 25enne marocchino che la sera dello scorso 26 dicembre 2021 fu stato arrestato dalla polizia dopo avere rubato un coltello in un ristorante di piazza Vittorio Veneto, a Torino. Ne avevamo parlato qui anche noi di Prima Torino.

La scarcerazione

Il giovane ragazzo fu scarcerato solamente domenica 9 gennaio 2022, con l'obbligo quotidiano di firma presso il commissariato Centro. Ma, dopo appena 4 giorni, torna a fare "casini" nella stessa piazza.

Questa volta è stato rimesso in carcere, con l'accusa di violenza sessuale, per avere baciato sulla bocca "con la forza" una bambina di quattro anni in piazza Castello, nel cuore del salotto buono di Torino.

Sindacato SIULP: "Non tutti sanno che l'uomo era irregolare sul territorio"

Sulla vicenda è intervenuto il sindacato SIULP:

"Non tutti sanno che l'uomo era irregolare sul territorio italiano ed era già stato al centro di permanenza e rimpatrio, ma senza poter essere rimpatriato. Ha tentato anche il suicidio. Inoltre, era già stato sottoposto in precedenza all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria presso il commissariato San Paolo ed era totalmente inottemperante".